Economia Digitale

Deloitte ed Elmec insieme per portare le aziende italiane nel cloud

L'obiettivo dichiarato è di ridurre al minimo la complessità di gestione dei sistemi informativi e gli sprechi legati al mancato o parziale utilizzo delle infrastrutture It “in house”.

di G.Rus.

1' di lettura

Flessibilità, scalabilità e contenimento dei costi di acquisto delle componenti hardware: il “new normal” e l'accelerazione dei processi di trasformazione digitale imposta dalla pandemia ha rafforzato ulteriormente la tendenza a puntare su tecnologie in grado di ottimizzare le risorse con modelli di pricing flessibili e di assicurare massima sicurezza dei dati e delle operazioni. Va per l'appunto in questa direzione la partnership stretta da Deloitte ed Elmec per offrire alle medie e grandi imprese produttive italiane una gamma di servizi gestiti in cloud con l'obiettivo dichiarato di ridurre al minimo la complessità di gestione dei sistemi informativi e gli sprechi legati al mancato o parziale utilizzo delle infrastrutture It “in house”.
L'accordo, come si legge nella nota che accompagna l'annuncio, punta a sviluppare un'offerta strutturata e convergente di soluzioni sia nell'area della consulenza per le strategie di transizione al cloud (il compito di Deloitte) sia nell'ambito dell'esecuzione delle stesse, ambito nel quale opererà Elmec con una batteria di oltre 420 tecnici specializzati e il Datacenter Tier IV di proprietà. Quello che nasce dalla partnership, insomma, è un unico soggetto tecnologico a cui poter affidare e delegare in toto la gestione delle risorse informatiche attraverso una galassia di servizi che spazia dall'assessment infrastrutturale alla valutazione contabile della dismissione degli asset It, dalla gestione delle licenze sofware alla migrazione dei sistemi legacy, dal backup gestito in cloud al disaster recovery.
Il target principale delle due società è rappresentato, in modo particolare, dalle grandi aziende che contraddistinguono il tessuto produttivo italiano, e quindi i principali attori del comparto automotive, retail, manifatturiero, alimentare, farmaceutico e logistico.

Per approfondire

L'Europa vuole prendersi il mercato dei chip e Apple investe 1 miliardo in Germania


Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti