Salone di Parigi, le dieci auto più curiose e interessanti in vetrina

4/12Auto

Devalliet, il più noto fra i costruttori di piccole serie

L’A.C.A.P.S. è invece l’associazione francese dei costruttori di auto in piccola serie che espone nel suo stand al Mondial de l’Auto i modelli di sei marchi diversi. C’è Devalliet con la sua roadster nostalgica Mugello, assieme a Genty Automobile con l’hypercar Akylone da 1.200 CV e l’elettrica da pista ERC140 marchiata KGM Technology. A queste si aggiungono Pantore Automobiles che porta la sportiva Vakog in versione termica ed elettrica, la Beltoise BT01 di Beltoise eTechnology, sempre a zero emissioni e la barchetta TB02 di Raffer.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti