ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùMercati

Chi ha causato il flash crash di Borsa: un trader di Citi

In una giornata tesa, le Borse registrano un breve tracollo in mattinata. Nella notte l’ammissione di Citigroup: «Errore di un nostro trader»

di Morya Longo

Aggiornato alle 9,15 del 3 maggio

4' di lettura

Ci mancava solo un «flash crash», dovuto a un ordine errato inserito nella Borsa di Stoccolma da un trader di Citigroup, per rendere ancora più nervose le Borse all’inizio della delicatissima settimana della Federal Reserve. Mercoledì la banca centrale Usa dovrebbe infatti alzare i tassi d’interesse statunitensi non di 0,25, come avviene solitamente, ma di mezzo punto percentuale. Come non faceva dal 2000. E il mercato sconta già altri rialzi a tambur battente nei meeting successivi: altro mezzo ...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti