ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùil gruppo della diagnostica in vitro

Diasorin ai massimi da tre mesi grazie al via libera dagli Usa al nuovo test

di Andrea Fontana


default onloading pic

1' di lettura

Diasorin è la migliore del FTSE MIB dopo l'annuncio del lancio del test Liaison della calprotectina. Le quotazioni hanno toccato i massimi da tre mesi sopra gli 83 euro per azione. Ieri in tarda serata, il gruppo vercellese ha annunciato di aver ottenuto dalla Food&Drug Administration degli Stati Uniti la certificazione per la vendite nel mercato locale del test utilizzato tra gli strumenti per diagnosticare le malattie infiammatorie croniche intestinali.

In piano industriale azienda stima mercato potenziale da 30 mld dollari
Nel 2018 - si legge in una nota della società - i volumi di test di calprotectina nel mercato statunitense sono stati di circa 800.000, con una crescita rispetto all'anno precedente del 30%, sebbene rappresentino solo il 10% del mercato potenziale di questo test inteso come strumento di diagnosi delle malattie infiammatorie croniche intestinali e della sindrome dell'intestino irritabile. Il lancio del test - spiegano gli analisti - era indicato tra gli obiettivi del piano industriale 2017-19: in quella occasione, il management aveva quantificato in 30 milioni di dollari le dimensioni potenziali del mercato per il test della calprotectina a fronte dei 5 milioni di dollari stimati nel 2017.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...