ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùSemestrale

Digital Magics, valore della produzione in rialzo dell’82%

La società, quotata su Euronext Growth Milan, ha archiviato i primi sei mesi dell’anno con un risultato netto positivo per 0,9 milioni di euro

di Mo.D.

2' di lettura

Digital Magics chiude in nero il primo semestre dell’anno. Il business incubator, quotato su Euronext Growth Milan, ha archiviato il periodo con un utile netto di 0,9 milioni di euro, contro una perdita da 0,8 milioni dell’anno precedente, mentre il margine operativo lordo (Ebitda) si è attestato a 0,2 milioni di euro, in crescita rispetto agli -0,2 milioni, a fronte di un valore della produzione pari a 2,3 milioni di euro, in crescita dell’82,1% .

«Gli ottimi risultati raggiunti nel primo semestre 2022 confermano la solidità del nostro modello di business e l’efficacia del piano industriale in linea con le aspettative e l’evoluzione molto positiva del mercato di riferimento, nonostante l’incertezza del momento, grazie a un team di persone di grande capacità e talento» ha commentato il presidente esecutivo Marco Gay.

Loading...

La società è net cash per 5 milioni di euro (net cash pari a 5,6 milioni di euro al 31/12/2021), con disponibilità liquide pari a 9,4 milioni di euro. Al 30 giugno 2022 il fair value del portafoglio si attesta a 61 milioni di euro, a fronte di un valore di carico di 14,1 milioni di euro e in crescita di 3 milioni rispetto al fair value di 58 milioni al 31 dicembre 2021 e al netto della exit parziale da Cardo (di cui DM detiene ancora il 2,5% circa del capitale) che ha generato un ritorno sull’investimento pari a 17 volte il capitale investito e una plusvalenza di 1,2 milioni di euro.

«L’importante exit parziale realizzata nel primo semestre con un ritorno di 17 volte l’investimento, l’aumento delle marginalità e la consistente liquidità netta ci consentirà nei prossimi mesi di cogliere le migliori opportunità in termini di nuove startup e di follow on delle società in portafoglio» ha aggiunto Gay.

Sono 99 sono le società operative in portafoglio, di cui 47 Startup Innovative e 20 PMI Innovative, in aumento rispetto alle 84 società attive al 31 dicembre 2021. L’investimento complessivo realizzato nel corso del primo semestre 2022, tra nuove iniziative e follow on, ammonta a 480 mila euro, cui si aggiungeranno oltre 1 milione di euro entro la fine dell’anno.

Il titolo ieri a Piazza Affari ha segnato un rialzo dello 0,94%.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti