CONTENUTO PUBBLICITARIO

DINAclub di Repower, il nuovo network a disposizione del cicloturismo

2' di lettura

Nel corso del 2020 in Italia l'uso della bicicletta è aumentato del 20%, il 30% degli italiani si è dichiarato disposto ad acquistare una bici e in Europa è stata annunciata la costruzione di più di 2.000 nuove piste ciclabili. I dati, emersi dall'ultimo White Paper di Repower, dimostrano come nel nostro Paese il trend, in ascesa già da tempo, abbia subito un'accelerazione in seguito alle nuove abitudini di consumo che, in conseguenza della pandemia, hanno caratterizzato l'ultimo anno e mezzo.

A trarne vantaggio il settore del turismo, ricco ora di nuove opportunità legate al mondo della mobilità sostenibile.

Repower, azienda leader nel settore dell'energia elettrica e del gas naturale e da oltre 10 anni impegnata nella ricerca di nuove soluzioni per la mobilità sostenibile, ha scelto di porsi in maniera propositiva verso le nuove tendenze.

DINAclub è il progetto che ha l'obiettivo di elettrificare le ciclovie d'Italia. Come? Grazie anche alla collaborazione con komoot, la piattaforma di riferimento per i percorsi outdoor dei cicloturisti. L'applicazione offre la possibilità ai biker di rintracciare in ogni momento le stazioni di ricarica più vicine e poter guadagnare dei crediti necessari a scaricare le mappe off line presenti sull'app, altrimenti a pagamento. Agli host, oltre alla visibilità, è data anche la possibilità di essere votati dai biker: l'host che riceverà maggiori recensioni positive avrà accesso alle soluzioni di ricarica per la mobilità elettrica messe in campo da Repower.

Non è tutto. Repower ha anche pensato a uno strumento di ricarica ad hoc. Si chiama DINA ed è la rastrelliera di design, ideata dal Compasso d'Oro alla Carriera Makio Hasuike, che permette di agganciare sette bici e ricaricarne quattro in contemporanea. A DINA si affianca un totem, che segnala l'appartenenza della struttura a DINAclub, rendendola visibile ai ciclisti e permettendo loro di entrare nel mondo DINAclub e maturare i crediti.

Attraverso il portale dedicato, inoltre, sarà possibile controllare i crediti e rimanere sempre aggiornati sulle novità del mondo del cicloturismo e delle e-bike.

Basta solo montare in sella!

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti