Foto dei figli sui social: la battaglia tra i genitori in 9 casi

6/10Diritto

Diritto all’immagine e web/Rischio di conseguenze sul regime di affido

default onloading pic
(Yanukit - stock.adobe.com)

Il padre che si sta separando non può sfogarsi e pubblicare le foto della figlia minorenne sui social network, perché questi comportamenti le creano disagi. Tanto che il Tribunale di Pistoia (ordinanza del 7 luglio 2018) ha ammonito formalmente il padre a cessare le condotte di diffusione delle immagini e di informazioni sulla storia personale e familiare della figlia sui social network e nei contesti sociali e scolastici da lei frequentati, avvertendolo che ogni altra condotta di esposizione mediatica o pubblica della ragazza sarà sanzionata e valutata anche ai fini della decisione sul regime di affidamento delle minori. Si tratta infatti di un padre che preferisce usare i social network piuttosto che cercare un confronto adulto e diretto con la figlia, la quale ha dichiarato che, quando il padre la incontra casualmente, spesso nemmeno le rivolge un saluto, non denotando un comportamento maturo.

Riproduzione riservata ©

    Brand connect

    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti
    Loading...