ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùmedia

Discovery, anche i canali Eurosport per spingere la piattaforma Dplay Plus

Dplay Plus, la piattaforma streaming pay di Discovery, amplia la propria offerta di contenuti premium con i canali Eurosport 1 ed Eurosport 2

di Andrea Biondi

default onloading pic

Dplay Plus, la piattaforma streaming pay di Discovery, amplia la propria offerta di contenuti premium con i canali Eurosport 1 ed Eurosport 2


2' di lettura

«In estate, grazie al lancio della WWE (wrestling) e a contenuti esclusivi, ha aumentato del 30% la base abbonati» scrive Discovery a proposito del suo servizio Ott a pagamento Dplay Plus. E per dare un colpo di acceleratore il gruppo Tv Usa – che in Italia ha 9 canali free to air in Italia e 4 pay – inserisce nel pacchetto anche i suoi canali Eurosport 1 e 2.

«La novità - si legge in una nota di Discovery – arriva in un momento di grande attenzione sugli eventi sportivi di Eurosport: è in pieno svolgimento il Tour de France, con il ciclismo che si prepara a un finale di stagione clamoroso con Giro d’Italia, Vuelta de Espana, Mondiali su strada e Grandi Classiche. Al via fra poche settimane anche il Roland Garros, con i migliori giocatori in campo e una ricca compagine di italiani a caccia di gloria. Ai blocchi di partenza anche gli sport invernali con lo sci alpino e lo sci nordico. Molto basket, con i principali incontri della Serie A e dell'Eurolega e i motori con la 24 ore di Le Mans».

Per chi sceglie di abbonarsi entro il 6 ottobre, il primo mese del pacchetto “Dplay PLUS + Eurosport” è offerto a 4,99 euro al mese con il costo dei successivi mesi a soli 7,99 euro al mese. E' possibile acquistare anche la formula annuale con un costo complessivo di 69,90 euro.

«Dplay Plus - commenta Alessandro Araimo, amministratore delegato di Discovery Italia - è un asset sempre più strategico all'interno del ricco portfolio Discovery, grazie a una proposta di contenuti e una modalità di fruizione sempre più scelta e apprezzata dal pubblico. Il lancio dei canali Eurosport all'interno di Dplay Plus rafforza l'impegno di Discovery sulla propria proposta direct to consumer e dà agli abbonati la possibilità di accedere a un'offerta che combina gli straordinari contenuti d'intrattenimento del mondo Discovery con gli impredibili appuntamenti sportivi targati Eurosport».

Per il gruppo – terzo editore per share e che nel free ha un novero di canali capeggiati da Nove, sul numero 9, ma anche Real Time (al 31) - si tratta di una operazione che segnala l’attenzione di Discovery alle nuove modalità di trasmissione – in cui conta oltre a Dplay (gratuito) e Dplay Plus (pay) anche Eurosport Player e Golf Tv (entrambi a pagamento) – . e alla prospettiva direct-to-consumer. In Italia il gruppo Tv ha chiuso l’esercizio 2019 con valore della produzione per 278,4 milioni (+0,8%) e utile di 16,8 milioni (13,4 milioni nel 2018).

Riproduzione riservata ©
Per saperne di più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti