Calcio internazionale

Doha il 29 marzo 2019 ospiterà la Supercoppa africana. In campo Espérance de Tunìs e Raja Casablanca

di Veronica Riefolo

2' di lettura

La Supercoppa africana si svolgerà in Qatar. L'appuntamento è a Doha il 29 marzo 2019. Sarà lì che l'Espérance S. de Tunìs e il Raja Club Athletic si contenderanno il titolo per la prima volta fuori dal Continente africano.
Il cambio di sede è stato annunciato il mese scorso dalla Confederazione del calcio africano (CAF) e firmato oggi dal Comitato del CAF. Lo stadio dove i vincitori della Champions League africana, l'Esperance of Tunisia, affronteranno i detentori della Coppa della Confederazione CAF, la Raja Casablanca, società polisportiva marocchina, non è ancora stato individuato ma sarà sicuramente a Doha dove, in previsione dei Mondiali 2022, sono già state quasi completate alcune delle otto strutture che ospiteranno i Mondiali nel Golfo Arabo.

La Supercoppa d'Africa si disputa dal 1993, con l'egiziana Al Ahly che vanta il record con sei titoli conquistati, ed è l'equivalente della Supercoppa europea in Europa e della Recopa Sudamericana in Sudamerica.
La Supercoppa Uefa si è sempre svolta in Europa dove a contendersi di anno in anno il trofeo sono rispettivamente le vincitrici della Champions League e dell'Europa League. Mentre la versione sudamericana, che viene assegnata al termine di due partite che mettono di fronte i vincitori della Copa Libertadores e della Coppa Sudamericana, si è disputata in tre occasioni negli Stati Uniti: a Miami nel 1990; a Los Angeles nel 2003 e a Fort Lauderdale nel 2004.
Quest'anno anche la Supercopa de Espana (che mette di fronte la squadra campione di Spagna alla vincitrice della Coppa del Re) è sbarcata all'estero, giocata a gara unica in campo neutro il 12 agosto 2018 a Tangeri in Marocco tra Barcellona e Siviglia.
Mentre è dal 2008 che la Supercoppa francese (Trophée des Champions, vi partecipano la squadra campione di Francia, vale a dire i vincitori della Ligue 1, e i vincitori della Coppa di Francia) non si disputa più Oltralpe ma ha toccato diversi Paesi tra cui il Canada, gli Stati Uniti, la Cina, il Marocco e il Gabon.
La Juventus ha battuto l'AC Milan nella Supercoppa italiana questo mese in Arabia Saudita, una controversa scelta di location dopo l'omicidio del giornalista saudita dissidente Jamal Khashoggi e l’accesso limitato alle donne nello stadio di Jeddah.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti