Aeroporto di bologna

Domande & risposte

1' di lettura

Quali le strategie sul fronte delle nuove rotte aeree?
Il gruppo, nella precedente “Lettera al risparmiatore” aveva indicato un forte impegno verso la Cina. La politica di Pechino sui collegamenti aerei ha però, finora, limitato questa impostazione. Riguardo alle nuove rotte c’è da rilevare l’avvio, da giugno, del nuovo volo diretto con Philadelphia . Oltre, poi, al continuo focus con il Nord Europa.

Nei primi nove mesi del 2018 c’è stato il calo del traffico da merci. Si tratta di una dinamica che preoccupa la società ?
Aeroporto di Bologna risponde negativamente. In primis perchè, è la spiegazione, nel corrispondente periodo del 2017 era stato conseguito un risultato straordinario. Il che rende il confronto poco significativo. Inoltre perchè questa tipologia di ricavi incide per meno dell’1% rispetto al totale. Infine perchè, conclude la società, in generale il traffico legato al trasporto aereo delle merci è visto dalle organizzazioni di settore in crescita nell’arco di tempo compreso tra il 2017 e il 2022.

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti