l’analisi

Domande & risposte

1' di lettura

Quali sono i Capex previsti dal gruppo nell’esercizio 2018-2019?
La società indica che, in media, i Capex ordinari sono intorno ai 25 milioni. Nell’esercizio 2018-2019 la cifra dovrebbe essere più alta di circa 10 milioni. Questi ultimi sono gli esborsi per l’ampliamento della piattaforma logistica. Ciò detto il resto dei Capex ordinari dovrebbe, per 7-8 milioni, essere appannaggio delle nuove aperture di negozi e del rinnovamento di quelli già esistenti. Il rimanente è destinato, invece, ad attività quale l’aggiornamento dei sistemi informatizzati o dell’implementazione del Customer relationship management.
In generale i Capex complessivi, al netto di eventuale M&A, sono circa
35 milioni

Nel business di Unieuro è importante mantenere sotto controllo il magazzino. Quale l’andamento dei giorni medi di magazzino?
La società indica che, alla fine dell’esercizio 2017-2018, i giorni medi magazzino si sono assestati a quota 60 giorni. Il dato, però, comprende l’effetto dell’M&A che “sporca” il suo valore segnaletico. Unieuro indica che riguardo ai negozi aperti e consolidati da 12 mesi i giorni medi di magazzino sono 55. Il gruppo, pure ritenendo questo valore soddisfacente, punta all’ulteriore riduzione verso quota 50 giorni. Un target comunque sfidante.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti