Finanza Personale

Domande & risposte

2' di lettura

Quali le indicazioni dell’analisi tecnica sul titolo di MutuiOnline?

Il titolo Mutuionline si trova inserito in un trend rialzista. La dinamica ha preso il via a febbraio dopo una fase di accumulazione durata quasi due anni. La rottura di area 9 euro ha alimentato un deciso flusso di acquisti che, nelle ultime sedute, ha spinto i prezzi in area 13,5 euro. L’azione sta ora consolidando sui massimi. Difficile individuare un target: per proseguire la corsa è necessario che i valori si portino stabilmente sopra area 13,5. In questa fase discese fino in area 11,5-11 euro sarebbero fisiologiche, senza compromettere il trend di fondo. Alcune sedute sotto 11 euro potrebbero invece esaurire la spinta rialzista e aprire le porti a una fase laterale più ampia.

Loading...

(di Andrea Gennai)

Quale la dinamica della Posizione finanziaria netta del gruppo?

Alla fine del primo semestre del 2017 la Posizione finanziaria netta era positiva per 10,2 milioni. MutuiOnline indica che la sua generazione di cassa è proporzionale alla dinamica dell’utile netto. A fronte del fatto che quest’ultimo è previsto in crescita il valore positivo della Posizione finanziaria netta è stimato in rialzo.

Quali le prospettive economiche del gruppo sull’intero 2017?

La società indica che nella seconda metà dell’anno è presumibile attendersi una minore dinamicità del business. Ciò detto, però, MutuiOnline prospetta che il 2017, sia con riferimento ai ricavi che alla redditività, sarà in crescita rispetto allo scorso esercizio.

La società pensa a strategie di crescita per linee esterne?

Il gruppo afferma che allo stato attuale non c’è nulla di concreto. In generale, comunque, diversi dossier vengono vagliati. L’M&A è visto, ad oggi, in maniera più opportunistica che strategica. Il settore maggiormente nel radar? Quello del Business process Outsourcing.

Quale la dinamica del Capitale circolante netto?

Il Capitale circolante netto, al 30 giugno 2017, è aumentato a 15,95 assorbendo cassa per 1,22 milioni. Tale andamento, indica la società, è legato in particolare: alla crescita dei crediti commerciali, dovuta all’incremento dei ricavi; all’incremento dei crediti d’imposta conseguente al pagamento degli acconti relativi alle imposte sui redditi dell’esercizio 2017. Inoltre ha influito anche la diminuzione delle passività per imposte correnti in scia al pagamento del saldo delle imposte relative all’esercizio 2016, compensati dall’incremento delle altre passività correnti.

Domanda??????

Risposta.........

Domanda??????

Risposta......

Domanda??????

Risposta......

Domanda??????

Risposta......

Domanda??????

Risposta......

Domanda??????

Risposta......

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti