Commercio

Al via i saldi in Sicilia e Basilicata, il grosso delle Regioni dal 5 gennaio

Per Confcommercio interessate 15 mln di famiglie per un giro d’affari di 4,2 mld. Confesercenti: coinvolto un italiano su 4, budget medio 150 euro

Capodanno sottocosto, crolla la spesa per il cenone a casa

2' di lettura

Scatta ufficialmente la stagione dei saldi invernali. Sicilia e Basilicata danno il via agli sconti domenica 2 gennaio; lunedì 3 gennaio lo farà la Valle d’Aosta, mentre tutte le altre Regioni partiranno mercoledì 5 gennaio. Per lo shopping dei saldi, che anche quest’anno interessa oltre 15 milioni di famiglie, secondo le stime dell’Ufficio Studi di Confcommercio ogni persona spenderà circa 119 euro, per un giro di affari di 4,2 miliardi di euro.

“Dopo i segnali di ripresa registrati in stagione, nonostante le molte preoccupazioni per il Covid-19, gli ineludibili incrementi dei prezzi fanno di questi saldi una importante risposta degli operatori commerciali al contenimento dell’inflazione e un’opportunità per i consumatori a caccia dell'affare e per oltre 15 milioni di famiglie italiane desiderose di concedersi un regalo di moda e soddisfare un desiderio dopo tante restrizioni”, commenta Renato Borghi, presidente di Federazione Moda Italia-Confcommercio.

Loading...

Confcommercio: coinvolto un italiano su 4

Sulla stessa linea di Confcommercio anche le previsioni sull'andamento dei saldi da parte di Confesercenti, che stima interessati alle vendite ribassate di fine stagione 4 italiani su 10 (il 39% del totale), con un budget medio di 150 euro. L’indagine previsionale sui saldi condotta su un campione di consumatori evidenzia purtroppo - spiega Confesercenti - numeri ancora lontani da quelli pre-crisi: in occasione dei saldi invernali del gennaio 2020, si diceva interessato all'evento 48% degli italiani. Sul risultato pesa l’ombra di Omicron e l’impatto negativo che sta avendo sulla fiducia delle famiglie. Ma incide anche la concorrenza all’evento saldi da parte della bulimia di promozioni prenatalizie e natalizie cui sono stati sottoposti i consumatori, a partire proprio da un Black Friday particolarmente ’ravvicinato’, a meno di un mese dal Natale.


Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti