Mecenate per Roma

Dopo il Campidoglio, finanziato il restauro di otto tele barocche

di Chiara Beghelli


default onloading pic
La Scala Cordonata del Campidoglio, opera di Michelangelo Buonarroti

2' di lettura

Dieci anni dopo il lancio e il successo del profumo che la sua città le aveva ispirato (anche nel packaging che ricorda una colonna), Laura Biagiotti decise di ricambiare la generosità creativa di Roma: era il 1998 quando la Scala Cordonata del Campidoglio, opera di Michelangelo Buonarroti, tornò al suo splendore dopo il restauro finanziato dalla stilista (per 550 milioni di lire dell’epoca, insieme all’azienda allora licenziataria del profumo, Procter & Gamble). Fu uno dei primi atti di mecenatismo da parte di un marchio della moda.

Nel 2007 sempre Laura Biagiotti sostenne anche il restauro delle fontane di Piazza Farnese, dopo aver donato il nuovo Grande Sipario al Teatro La Fenice di Venezia, distrutto dal devastante incendio del 1996, e aver firmato un accordo di sponsorizzazione con il Piccolo Teatro di Milano, sede che ospita in esclusiva le sfilate del marchio dal 1999.

Il Teatro Fenice di Venezia, visto dal sipario restaurato da Laura Biagiotti

E con il nuovo decennio, il gruppo Biagiotti ha deciso di sostenere un nuovo progetto: quello del restauro delle otto tele monumentali di epoca barocca custodite nella Basilica di Santa Maria degli Angeli. Provenienti da San Pietro, ampie ben 30 metri quadri ognuna, non erano mai state restaurate prima. «Amo molto quella chiesa, ci andavo spesso con mia madre - spiega Lavinia Biagiotti - e credo che Roma avesse bisogno di un nuovo biglietto da visita, soprattutto per i turisti che vi arrivano dalla Stazione Termini, che si trova a poca distanza. Ogni tanto vado a vedere i lavori e mi incanto seguendo le mani dei restauratori. Anche ai tempi del restauro del Campidoglio andavo quasi ogni pomeriggio a visiatre il cantiere insieme a mia madre. Conservare l’arte è essa stessa una forma d’arte. E di sostenibilità».

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...