ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùLettera al risparmiatore

doValue, non solo crediti in sofferenza: la sfida è diversificare

La società punta ad aumentare i servizi su inadempienze probabili o prestiti non problematici. Focus sulla innovazione. Il nodo della concorrenza

di Vittorio Carlini

5' di lettura

Da una parte continuare a risalire la catena del credito, aumentando e diversificando il business nelle tipologie di prestiti meno problematici (fino ad arrivare, in futuro, anche ai performing - stage 2). Dall’altra, spingere su digitalizzazione e informatizzazione dell’attività. Sono tra le priorità di doValue a sostegno dello sviluppo aziendale.

Oggetto sociale

Già, l’azienda. La società, di cui la Lettera al risparmiatore ha sentito i vertici, fornisce una molteplicità di servizi. In primis c’è l’ “Npl servicing...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti