GLION

Dove imparare a gestire ristoranti e hotel di lusso

di Maria Teresa Manuelli

default onloading pic

6' di lettura

Dalle aule e dai ristoranti si possono ammirare l'azzurro delle acque del lago di Ginevra e le Alpi svizzere e francesi, ma non chiamatela semplice “scuola alberghiera”, perché in effetti non lo è. E' molto di più. Glion Institute of Higher Education può essere paragonata a un'università di eccellenza, al pari di Stanford o Harvard, ma nel campo dell'hospitality management. Situata tra le montagne, sopra Montreux, gli edifici del campus sorgono in diversi punti dell'incantevole cittadina di Glion e insieme formano un piccolo centro universitario in uno scenario mozzafiato.
I suoi programmi accademici di livello business in gestione dell'ospitalità sono accreditati dalla New England Association of Schools and Colleges (NEASC) e la scuola si è classificata quinta al mondo nell'insegnamento di gestione dell'ospitalità e prima per la reputazione dei datori di lavoro(QS World University Rankings 2018). Fondata nel 1962, è un'istituzione privata svizzera che offre corsi di laurea e master in ospitalità, lusso e gestione degli eventi a un corpo studentesco internazionale in tre campus, in Svizzera (Montreaux e Bulle) e a Londra. Offre anche un programma MBA e MSC in collaborazione con Grenoble École de Management. Che si tratti di fondare un'azienda, dirigere un hotel a cinque stelle o gestire un marchio di lusso o un resort, una laurea presso Glion apre diverse porte.

Cornell University

«Un'educazione all'ospitalità offre una base eccellente non solo per i futuri direttori di hotel e catene di ristoranti, ma anche per aspiranti imprenditori e imprenditrici. Tra i numerosi campi che gli studenti universitari possono scegliere oggi, il settore della gestione dell'ospitalità si distingue per il suo approccio interdisciplinare e l'enfasi sull'apprendimento applicato. I programmi di studio forniscono un equilibrio unico tra teoria accademica ed esperienza pratica, fondendo le tradizioni delle arti liberali, della scuola di business e della scuola di cucina per preparare gli studenti a un insieme essenziale di hard e soft skills», afferma Georgette Davey, Managing Director of Glion Institute of Higher Education.

Loading...

Lezioni pratiche, teoriche e stage obbligatori
Il curriculum di Glion segue, infatti, il modello svizzero di educazione all'accoglienza, composto dalle prime 24 settimane di istruzione pratica in cucina, servizio e accoglienza combinate con corsi teorici. Qui, la comunità internazionale di studenti apprende la teoria dietro la gastronomia e le relazioni con gli ospiti e approfondisce la conoscenza delle diverse culture dell'ospitalità. L'apprendimento pratico è combinato poi con la teoria della gestione e stage obbligatori in cui gli studenti applicano le loro competenze acquisite in un ambiente professionale. Sviluppando esperienza in diversi settori come cucina e servizio, accoglienza e pulizia, e l'enologia, i ragazzi sono in grado di affinare le proprie abilità personali e pratiche. Attraverso le arti culinarie, ad esempio, sono immersi nei ruoli e nell'organizzazione di una brigata di cucina e si rendono conto di come gli sforzi congiunti coordinati di una squadra producano risultati migliori. Imparano a dare il meglio sotto pressione e l'importanza del lavoro di squadra e della leadership.

3 anni e mezzo di studio ma la retta è salata
“Sviluppare questi valori di eccellenza e attenzione ai dettagli è la chiave per coltivare il talento per mercati competitivi come il lusso e l'ospitalità a cinque stelle. I l risultato è che il 98% dei nostri studenti ottiene un lavoro o molteplici offerte di lavoro il giorno stesso dell'ottenimento del titolo di studio”. A supporto, vi è anche un team dedicato alla carriera e agli stage è composto da veri e propri consulenti professionali. Si occupano di curare i rapporti con il settore per garantire che, sin dal principio, ogni studente possa sfruttare le migliori opportunità di carriera. Ciò avviene mediante un intenso sostegno nella preparazione di CV e colloqui di lavoro, ma anche tramite un database online relativo a stage, formazione al management e offerte di lavoro, continuamente aggiornato. Oltre 150 aziende internazionali visitano i campus ogni anno, offrendo agli studenti preziose informazioni e opportunità di intessere rapporti e relazioni di carattere professionale. Il programma Bachelor, poi, prevede due stage professionali per perfezionare le competenze e fare pratica nella vita reale presso alcune delle più prestigiose aziende nel settore dell'ospitalità internazionale. Il corso di studi dura in totale tre anni e mezzo, di cui cinque semestri a scuola e due presso le aziende, per un costo non proprio accessibile a tutti: circa 30mila euro a semestre.

Ecco la classifica delle migliori università di Hospitality&Leisure Management secondo il QS World University Rankings:

1. University of Nevada - Las Vegas. Fondata nel 1957, l'università offre programmi di laurea, master e dottorato. UNLV è accreditato dalla Northwest Commission on Colleges and Universities (NWCCU). Già premiata per la sua forte enfasi su scienza e tecnologia, gestione aziendale e programmi di legge, l'università è classificata come “università ad alta intensità di ricerca” dalla Carnegie Foundation per l'avanzamento della didattica.

2. Ecole hôtelière de Lausanne. Radicata nel senso dell'ospitalità svizzera, fin dal 1893, è stata pioniera dell'istruzione che ha ispirato il mondo dell'ospitalità e ha creato una comunità professionale unica di 25.000 dirigenti industriali globali che condividono gli stessi valori. I programmi disponibili presso EHL includono: Corso di laurea in gestione dell'ospitalità internazionale; Master of Science in business globale dell'ospitalità; EMBA full-time in Hospitality Administration; MBA part-time in ospitalità.

3. The Hong Kong Polytechnic University. Situata sulla costa meridionale della Cina, ha un campus che offre strutture di insegnamento e di ricerca all'avanguardia per studenti e personale. PolyU è l'unica università di Hong Kong che incorpora l'istruzione integrata nel lavoro e l'apprendimento del servizio come componenti obbligatorie all'interno del curriculum universitario. L'Università ha stretti legami con istituzioni, settori professionali e commerciali in patria e all'estero. Attraverso programmi di scambio e di tirocinio studentesco, formazione alla leadership, programma di servizio-apprendimento e altre attività co-curricolari, gli studenti sono incoraggiati a essere i futuri leader con una visione globale. L'imprenditorialità è fortemente incoraggiata dall'università, con varie possibilità di finanziamento per fornire agli imprenditori in erba supporto per l'avviamento.

4. University of Surrey. Offre una vasta gamma di corsi di laurea di primo e secondo livello. L'Università del Surrey è anche considerata una delle principali università di ricerca del Regno Unito con una reputazione globale per l'eccellenza accademica. L'Università del Surrey offre strutture all'avanguardia, con un'ampia sistemazione per tutti gli studenti internazionali in due campus.

5. Glion Institute of Higher Education. Glion Institute of Higher Education è una delle migliori scuole di ospitalità al mondo e propone studi di perfezionamento in corsi di laurea, post-laurea e master. Con tre campus nel Regno Unito e in Svizzera e offrendo possibilità di scambi, combina l'eccellenza svizzera con un rigoroso sviluppo della leadership. Oltre 100 aziende visitano il campus ogni anno per reclutare talenti.

6. Les Roches Global Hospitality Education. Fondata nel 1954, è un'istituzione privata basata sul modello svizzero di apprendimento esperienziale, che offre corsi di laurea nei settori dell'ospitalità, del turismo e della gestione degli eventi. Les Roches prepara laureati imprenditoriali e innovativi attraverso una rete globale di campus in Svizzera, Spagna, Stati Uniti e Cina. Con oltre 100 nazionalità rappresentate in un corpo studentesco di quasi 3.000 persone, Les Roches offre un'esperienza educativa davvero globale.

7. Swiss Hotel Management School. Gli studenti imparano le tradizioni degli albergatori svizzeri in un ambiente autentico, scegliendo tra una vasta gamma di programmi nelle operazioni alberghiere, eventi, gestione di resort e spa o gestione di cibi e bevande e ristoranti. Studenti provenienti da oltre 80 nazionalità. Lo storico campus di Caux Palace si affaccia sulla Riviera svizzera e sul campus Leysin, ospitato in due ex hotel nelle splendide Alpi svizzere.

8. Bournemouth University - Regno Unito. Una delle principali università moderne del Regno Unito. I corsi sono progettati con il contributo diretto dei datori di lavoro e riconoscono l'importanza dell'esperienza lavorativa come parte della laurea. La comunità della BU comprende circa 17.800 studenti; con circa 2.600 studenti internazionali provenienti da oltre 120 paesi.

9. Cornell University. Fondata nel 1865, nell'East Hill a Ithaca, New York, con vista sulla città e sul lago Cayuga. Si estende su 2.300 acri e comprende laboratori, edifici amministrativi e quasi tutti gli edifici accademici del campus, impianti sportivi, auditorium e musei. E' anche una delle nelle migliori dieci università per il cibo, con oltre 30 punti di ristoro in tutto il campus.

10. Virginia Polytechnic Institute and State University. A partire dal 1872 con 132 studenti e due programmi di studio, il Virginia Polytechnic Institute e la State University, popolarmente conosciuta come Virginia Tech, si è evoluta in un'università globale di rilievo nazionale e internazionale. Con circa 25.600 studenti a tempo pieno, Tech rilascia borse di studio di livello mondiale.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti