La strategia di rilancio

Turismo, Draghi: da seconda metà maggio pass per viaggi in Italia, da metà giugno green pass Ue operativo

Il premier è intervenuto in conferenza stampa dopo la ministeriale del G20 sul Turismo

G20 Turismo: in diretta l'esito della ministeriale con Draghi e Garavaglia<br/>

3' di lettura

«Oggi i ministri del Turismo si sono incontrati, e questo è uno dei primi appuntamenti della presidenza italiana del G20. È un incontro simbolico. Il mondo vuole viaggiare in Italia, la pandemia ci ha costretto a chiuderci ma l'Italia è pronta a ridare il benvenuto al mondo». Il il premier Mario Draghi è intervenuto in conferenza stampa dopo la ministeriale del G20 sul Turismo. «Non ho dubbi che il turismo in Italia riemergerà più forte di prima», ha aggiunto, definendo il comparto «caposaldo del nostro Paese». «È arrivato il momento di prenotare le vostre vacanze in Italia. E naturalmente non vediamo l’ora di accogliervi di nuovo», ha detto Draghi.

Da seconda metà maggio pass per viaggi in Italia

«Noi dobbiamo offrire regole chiare, semplici per garantire che i turisti possano venire da noi in sicurezza - ha poi sottolineato il capo del Governo -. A partire dalla seconda metà di giugno sarà pronto il Green pass europeo. Nell'attesa il governo italiano ha introdotto un pass verde nazionale, che entrerà in vigore a partire dalla seconda metà di maggio».

Loading...

Nessun dubbio che il turismo si riprenderà, sarà più forte di prima

«Non ho dubbi - ha detto Draghi - che in Italia il turismo si riprenderà e sarà forte come prima, ancora più forte».

In attesa riaperture da governo aiuti a turismo

«Le nostre montagne, le nostre spiagge, le nostre città stanno riaprendo - ha ricordato il premier - Alcuni settori sono destinati a restringersi ma altri a crescere e io non ho dubbi che il turismo in Italia tornerà più forte di prima. Nel frattempo il governo intende offrire un aiuto all'industria turistica che ha avuto tanto danno da questa chiusura così prolungata e naturalmente l'industria turistica è figura prominente del nostro Pnrr».

Rendiamo turismo più sostenibile e inclusivo

Secondo il premier, «il G20 e le direttive per il futuro del Turismo sono una base per una ripresa del turismo a livello globale e affermano il bisogno di renderlo più sostenibile e inclusivo, per proteggere anche l'ambiente e fare in modo che ci sia un'inclusione delle comunità locali».

G20, Garavaglia: 7 linee guida turismo come 7 colli di Roma

Alla conferenza stampa è intervenuto anche il ministro del turismo Massimo Garavaglia. «Con un po' di orgoglio posso dire che si ricorderanno come le Rome G20 Guidelines e curiosamente sono 7 come i colli di Roma», ha affermato Garavaglia. Queste sono le linee: «Mobilità sicura e cioè sviluppare un quadro di fiducia per una mobilità internazionale sicura, che ci permetta di sostenere, integrare e coordinare le iniziative internazionali di mobilità sicura. Gestione delle crisi: ridurre al minimo l'impatto delle crisi future sul turismo. Resilienza: garantire un settore turistico solido e stabile in tempi incerti. Inclusività: ampliare l'impegno della comunità e i benefici del turismo. Trasformazione verde: gestire il turismo per sostenere gli ambienti globali e locali. Transizione digitale: consentire a tutti gli operatori del turismo di beneficiare pienamente delle opportunità digitali. Investimenti e infrastrutture: concentrare le risorse su un futuro sostenibile per il turismo».

Turismo aiuterà donne, giovani, Sud

Il ministro ha ricordato che «il settore del turismo è quello che inquadra la quota maggiore di donne e giovani soprattutto al Sud e la ripartenza del settore aiuterà queste categorie. L'importante al momento è aiutare le imprese a riprendere a fatturare più che dare sostegni». Garavaglia ha anche ribadito che non bisogna perdere tempo e che «il turismo è la chiave di di volta per una crescita equilibrata». Infine, una battuta sul coprifuoco: «C'è la volontà di rivedere le misure sulla base dell'andamento dei contagi - ha sottolineato -. Sono ragionevolmente fiducioso che in tempi brevi la misura possa essere rivista».

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti