m&A

Dries Van Noten, Puig acquisisce la maggioranza


default onloading pic

1' di lettura

Il gruppo spagnolo Puig ha acquisito la maggioranza della Dries Van Noten, fondata dall’eponimo stilista. Van Noten continuerà a possedere una quota di minoranza e manterrà la direzione creativa del marchio.

«Puig sarà il proprietario, ma Dries rimarrà, nel lungo periodo, all'interno dell'azienda con una significativa quota di minoranza - è scritto nella nota che annuncia la cessione -.Van Noten continuerà a ricoprire la carica di direttore creativo e presidente del board».

Il gruppo Puig, che concentra il proprio business nel segmento fragranze (con marchi di proprietà come Paco Rabanne, Jean Paul Gaultier, Penhaligon's e L'Artisan Parfumeur e in licenza come Prada, Valentino e Christian Louboutin) sta aumentando il numero dei marchi di moda nel proprio portfolio.

Al momento, oltre a Van Noten, ci sono Carolina Herrera e Jean Paul Gaultier. Il gruppo ha chiuso il 2017 con ricavi per 1,93 milioni di euro. L’obiettivo, però, è toccare i 3 miliardi nel 2025.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...