MOTO

Ducati rinnova Scrambler e XDiavel con nuove versioni e colorazioni

Ducati prosegue gli annunci relativi alla nuova gamma 2021 con diverse novità: una nuova Scrambler, la moto più venduta del marchio, e due XDiavel, Dark e Black Star, le “ciccione” della Casa di Borgo Panigale.

di Federico Cociancich

default onloading pic

Ducati prosegue gli annunci relativi alla nuova gamma 2021 con diverse novità: una nuova Scrambler, la moto più venduta del marchio, e due XDiavel, Dark e Black Star, le “ciccione” della Casa di Borgo Panigale.


4' di lettura

Ducati anche senza Eicma, il salone della moto annullato per Coronavirus, lancia come da tradizione autunnale i nuovi modelli della gamma 2021. Dopo la quarta generazione della Multistrada è la volta della famiglia Scrambler e XDiavel.

Nuova Scrambler Nightshift
È una moto che rimanda ad atmosfere notturne e a un grande senso di libertà, con manubrio stretto e dritto, specchi Cafè Racer e tabelle porta numero in stile Full Throttle. Secondo Ducati è un modello pensato per soddisfare le esigenze di tutti coloro che cercano una moto essenziale e allo stesso tempo “stilosa”: disponibile solo in colorazione nera e grigia (Aviator Grey) ha un design caratterizzato da linee classiche sulle quali si inseriscono note aggressive con richiami al mondo del custom garage, come ad esempio l'assenza del parafango posteriore. Da notare il serbatoio in acciaio a goccia con guance intercambiabili e il carter copri cinghie in alluminio lavorato. Non mancano, inoltre, dettagli particolarmente curati come gli indicatori di posizione posteriori a Led, il display Lcd con indicatore di marcia e livello di carburante e i cerchi a raggi. Cuore di questa Scrambler è il classico motore bicilindrico a L raffreddato ad aria da 803 cc, inserito in un telaio a traliccio a doppia trave in acciaio e accompagnato da un forcellone pressofuso in alluminio e da una frizione a comando idraulico. Grazie alla sella bassa (798 mm) e al manubrio stretto e dritto la posizione di guida è confortevole, mentre il peso contenuto (180kg a secco) e il baricentro basso la rendono piuttosto agile. Le misure delle ruote sono quelle dello Scrambler Icon: 18 pollici sull'anteriore e 17 pollici al posteriore, mentre gli pneumatici di serie sono gli ormai noti Pirelli MT60, ottimi sia per l'utilizzo sull'asfalto, sia per divertirsi sulle strade bianche. La Nightshift si pone idealmente tra le due Scrambler Full Throttle e Cafè Racer, che infatti non saranno più disponibili nel 2021.

Loading...
Ducati Scrambler Nightshift e XDiavel 2021, tutte le foto

Ducati Scrambler Nightshift e XDiavel 2021, tutte le foto

Photogallery13 foto

Visualizza

Nuovi colori per la Icon e la Desert Sled
Lo Scrambler Icon è la versione anticonformista ed essenziale della gamma e si caratterizza per un mix di materiali moderni e classici: l'alluminio di cui sono composte le muscolose guance si sposa alla perfezione con l'acciaio del serbatoio a goccia e il vetro del faro anteriore. Il modello è inoltre impreziosito da finiture di pregio, come i carter motore verniciati in nero e le alette dei cilindri spazzolate. La nuova colorazione 2021 “Rosso Ducati” è caratterizzata da un telaio nero con sella nera che fanno risaltare il serbatoio, il parafango e il codino colorati in rosso.Lo Scrambler Desert Sled è invece la moto della famiglia Scrambler pensata per chi vuole allontanarsi dalle strade asfaltate e percorrere i sentieri meno battuti: forcellone, piastre di sterzo e sospensioni dedicate, assieme alle ruote a raggi con anteriore da 19'', la rendono infatti particolarmente adatta per affrontare percorsi inediti e avventurosi. Per il 2021 il Desert Sled cambia decisamente il proprio look con l'adozione della nuova livrea “Sparking Blue”, un omaggio alle moto da Enduro anni '80, caratterizzata da dettagli rossi e bianchi sul serbatoio e sui parafanghi.

La Desert Sled Sparking Blue e la Scramble Icon Red

Due nuove XDiavel
Novità anche per la gamma XDiavel, l'originale cruiser made in Borgo Panigale, che vede l'arrivo nel 2021 di due nuove versioni: XDiavel Dark e XDiavel Black Star.XDiavel vuole essere il risultato della contaminazione tra due universi apparentemente diversi e distanti: da una parte l'andatura rilassata a bassa velocità tipica del mondo Cruiser e dall'altra l'eccitazione e l'adrenalina della guida sportiva proprie di Ducati. La nuova XDiavel Dark esalta la bellezza delle forme della cruiser Ducati grazie all'essenzialità del colore nero opaco. Ducati ha un legame di oltre vent'anni con il nero opaco: era il 1998 quando il Monster 600 Dark, fu il primo ad introdurre questa livrea. Su XDiavel Dark l'aspetto total black è stata estesa anche alla meccanica, alle targhette e alle finiture. Per la Casa di Borgo Panigale la XDiavel Dark rappresenta la purezza, l'essenzialità e la porta d'ingresso nel mondo XDiavel. La versione XDiavel Black Star mostra invece il lato sportivo della cruiser Ducati, con look ed equipaggiamento ispirati dal mondo delle auto sportive. La livrea dedicata alterna grigio e nero opachi a immancabili tocchi di rosso: i tagli di colore sono netti e si incrociano riprendendo il concetto delle X che caratterizza la gamma XDiavel. Elemento caratterizzante di questa moto sono i cerchi forgiati, interamente lavorati e verniciati in nero lucido, che esaltano l'estetica della moto e l'alleggeriscono con un risparmio di oltre 2 kg. All'anteriore, il cerchio ruota è da 3,5” x 17'', mentre al posteriore è previsto un cerchio da 8” x 17''. Sul cerchio anteriore è montato uno pneumatico tradizionale da 120/70 ZR17 con battistrada ridisegnato per massimizzare le prestazioni sul bagnato, mentre lo pneumatico posteriore è da 240/45 ZR17 con pneumatici di serie i nuovi Pirelli Diablo Rosso III.Su entrambe le nuove versioni, e su tutta la gamma 2021, il motore bicilindrico Ducati Testastretta DVT 1262 diventa conforme alla normativa Euro 5. Per rispettare il nuovo standard europeo sulle emissioni è stato adottato un layout aggiornato del silenziatore, derivato dalla Diavel 1260, e una nuova calibrazione motore. Ora l'XDiavel eroga una potenza massima di 160 CV a 9.500 giri e una coppia massima di 13 kgm a 5.000 giri con un incremento, rispetto alla versione Euro 4, di ben 8 CV e 0,2 kgm.Anche la nuova XDiavel è equipaggiata con l'Inertial Measurement Unit Bosch che misura dinamicamente gli angoli di rollio e beccheggio nonché la velocità delle relative variazioni di assetto e fornisce le informazioni all'ABS Cornering, permettendo di alzare gli standard di prestazioni e sicurezza. Questo sistema, assieme al Ducati Traction Control, i Riding Mode, il Cruise Control e il Ducati Power Launch, fanno dell'XDiavel una moto tecnologicamente avanzata, performante e, soprattutto, sicura.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti