GINEVRA 2019

Alfa Romeo Tonale e Fiat Centoventi, i concept che anticipano il nuovo suv e la futura Panda

di Corrado Canali


default onloading pic

3' di lettura

Dai rumors su una possibile alleanza con Psa che sembra puntare ad un accordo con Fca per rafforzarsi al di fuori dai confini europei a due concept car che anticipano altrettanti modelli in arrivo. Il Gruppo italo-americano è al centro delle attenzioni al Salone di Ginevra. Le due show car sono i primi risultati dell'investimento da 5 miliardi di euro destinati agli stabilimenti italiani annunciato nel giugno dell'anno scorso a Balocco nell'ambito del piano programmatico fino al 2022. Serviranno nel caso di Fiat a sostituire la Panda, mentre per Alfa Romeo ad affiancare un suv compatto allo Stelvio.

Con Tonale, Alfa Romeo anticipa il suv più compatto dello Stelvio
L'Alfa Romeo Tonale è stata presentata in anteprima mondiale al Salone di Ginevra come la nuova Suv più compatta della Casa di Arese. Per il momento si tratta di una concept, come sottolineato da alcuni dettagli dello stile, come ad esempio il frontale, ma nei prossimi anni da questo concept car dovrebbe derivare un modello di produzione che andrà a posizionarsi al di sotto della Stelvio sia per il prezzo, sia per le dimensioni esterne. Per restare in tema di design la Suv Tonale si riconosce per un nuovo Scudetto anteriore si abbina a fanali “tre più tre” con sistema d'illuminazione a Led il cui stile viene ripreso anche dai gruppi ottici posteriori. La carrozzeria, invece, evolve linee naturali scolpite a mano dai designer di Alfa Romeo nella creta: le proporzioni ricordano quelle della Stelvio, ma diversi dettagli, dal montante posteriore all'angolazione del cofano motore, sono esclusivi della nuova Suv.

Alfa Romeo Tonale, le foto al salone di Ginevra

Alfa Romeo Tonale, le foto al salone di Ginevra

Photogallery12 foto

Visualizza

Il Tonale, che si trova sotto lo Stelvio nella gamma Suv di Alfa Romeo, è stato concepito fin dall'inizio del progetto per utilizzare un sistema ibrido che sarà introdotto nella Jeep Renegade a breve. ll capo i Alfa Romeo, Tim Kuniskis, ha promesso che il Tonale sarà un Suv compatto come nessun altro e che proporrà i principali elementi del nostro marchio: tecnologia avanzata del motore, elettrificazione, proporzioni distintive e design italiano. Kuniskis ha tra l'altro precisato in sede di presentazione di Tonale: non lanciamo solo un altro Suv compatto ma lanciamo uno Sport utility come solo Alfa Romeo sa produrre. Kuniskis ha dichiarato che il concetto Tonale ha mostrato come potrebbe apparireun'Alfa Romeo compatta e ha promesso che il propulsore ibrido sarà utilizzato per migliorare l'esperienza di guida, piuttosto che aiutare il marchio a raggiungere gli obiettivi di emissioni di CO2. Abbiamo messo il guidatore al centro, con una sensazione incredibile di precisione di sterzo, ha precisato. Tonale avrà una personalità distintiva e un design senza tempo che evoca la passione dei suoi designer.

Centoventi, la concept della futura Fiat Panda
Fiat ha presentato una nuova city car elettrica Concept Centoventi al salone dell'automobile diGinevra, in previsione di una reinvenzione altamente personalizzabile della Panda. La piccola macchina, ribattezzata così in omaggio al riconoscimento del 120° anniversario della Casa italiana, prende spunti stilistici dalla Panda e dalle altre city car prodotte dalla Fiat. L'azienda dice che rappresenta “l'elettromobilità come solo la Fiat può realizzare”. La Centoventi è progettata per essere altamente personalizzabile e aggiornabile, e sarà offerta in forma base con una batteria singola capace di garantire un'adeguata autonomia nei centri urbani. I futuri clienti possono aggiungere fino a tre batterie sotto il pavimento, insieme a una sotto il sedile del conducente, per estendere ulteriormente l'autonomia. La Fiat afferma che è stata progettata in modo che l'aggiunta di batterie aggiuntive non penalizzi le dinamiche di guida o la sicurezza. Il concept della macchina esposta a Ginevra presenta un cruscotto minimale e non ha il sedile passeggero. Ci sono delle vasche sul cruscotto in cui gli acquirenti possono sistemare anche gli eventuali accessori acquistabili separatamente, e una gamma di tipi di sedili - dai posti completi ai seggiolini a quelli dotati di ripiani per laptop – sarà disponibile. La macchina è progettata per utilizzare uno smartphone o un tablet come schermo di visualizzazione digitale, sebbene sia possibile scegliere come opzione una elemento digitale tradizionale. Fiat ha precisato che offrirà l'auto in un solo colore, con il numero uno della Casa Olivier Francois che ha aggiunto: “Si potrebbe dire che il modello di riferimento per questo era il modello T. Ma il nostro è un modello T pensato come un iPhone”. Fiat offrirà una gamma di personalizzazioni per paraurti insieme a rivestimenti per la carrozzeria, per rendere ogni modello un esemplare unico. Sarà disponibile con un tetto rimovibile, al quale i clienti i potrannoscegliere di aggiungere un tetto apribile o in alternativa una capote.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...