il quesito del lunedì

Due coniugi si nominano eredi? Nessuna quota a fratelli e nipoti

La legge riserva una quota di eredità legittima solo ai figli (e nipoti ex-filio), al coniuge e agli ascendenti (genitori, nonni, eccetera)

di Francesco Saverio Russo

default onloading pic

La legge riserva una quota di eredità legittima solo ai figli (e nipoti ex-filio), al coniuge e agli ascendenti (genitori, nonni, eccetera)


2' di lettura

Il quesito. Due coniugi, senza figli né ascendenti, stipulano due testamenti personali secondo cui, in caso di morte di un coniuge, i beni vanno all’altro, e viceversa. Uno dei coniugi ha solo nipoti, mentre l’altro solo collaterali (sorelle). Muore prima il coniuge con i collaterali e quindi i beni si trasferiscono all'altro (quello con i nipoti). Ai collaterali spetta qualcosa?
G.G. - Statte

La risposta. La risposta è negativa. In tema di successione legittima, la situazione esposta dal lettore - regolata dagli articoli 582, 467 e 468 del Codice civile - prevede che, alla morte di uno dei coniugi, il suo patrimonio venga suddiviso tra il coniuge superstite (chiamato all’eredità per 2/3) e i fratelli del defunto (per 1/3 complessivo). I fratelli eventualmente morti prima del defunto sono sostituiti dai rispettivi figli, per diritto di rappresentazione (articoli 467 e 468 del Codice civile).

Peraltro, fratelli e nipoti ex fratre (e, a maggior ragione, i parenti più “alla lontana”) non sono compresi tra le persone a favore delle quali la legge riserva una quota di eredità (cioè i cosiddetti “legittimari”, articolo 536 del Codice civile).

Infatti la legge (sezione I del Capo X del Titolo I del Libro II del Codice civile, articoli da 536 a 564) prevede tra i legittimari solo:
– i figli (e, per diritto di rappresentazione, i nipoti ex–filio);
– il coniuge;
– gli ascendenti.

Pertanto, contro il testamento di ciascuno dei coniugi, redatto come indicato, i rispettivi fratelli/nipoti (e gli altri parenti) non avranno alcun motivo giuridico di lamentela.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti