Moto

Due nuove Scrambler per Ducati: ecco come sono fatte Scrambler 1100 Tribute PRO e Scrambler Urban Motard

Per il 2022 Ducati amplia la gamma Scrambler con due nuovi modelli “da aperitivo”: Scrambler 1100 Tribute PRO e Scrambler Urban Motard

di Federico Cociancich

3' di lettura

Secondo appuntamento con il Ducati World Première 2022 e seconda tornata di novità per la Casa di Borgo Panigale: due i nuovi Scrambler presentati, il primo, un 1100, è ricco di rimandi storici, mentre il secondo, un classico 800, è pensato per un utilizzo prettamente cittadino o per qualche giro fuori porta.

Scrambler 1100 Tribute PRO

Nasce per rendere omaggio alla storia del motore bicilindrico raffreddato ad aria, a cinquant'anni dalla prima introduzione su una Ducati, avvenuta nel 1971. Per questa moto il centro stile ha volutamente richiamato alcuni elementi iconici di Ducati degli anni '70, come la speciale livrea “Giallo Ocra”, il logo Ducati dell'epoca, disegnato da Giugiaro, e i cerchi a raggi, in colorazione nera per meglio integrarsi con le tonalità dei colori celebrativi. Ulteriori dettagli stilistici distintivi sono rappresentati dagli specchietti circolari e dalla sella marrone con cucitura evidenziata. Tecnicamente non si discosta dalle altre moto della famiglia Scrambler 1100 PRO: ha in dotazione un motore da 1.079 cc che eroga una potenza di 86 CV a 7.500 giri/minuto e una coppia massima di 88 Nm a 4.750 giri/minuto, caratterizzato da una erogazione generosa specialmente ai bassi regimi. La ciclistica e il manubrio largo la rendono piuttosto agile sia nel traffico cittadino, sia tra un tornante e l'altro in montagna. I tre Riding Mode disponibili, ognuno associato a differenti livelli del controllo di trazione Ducati, e l'ABS Cornering, efficace anche in curva, la rendono una moto piuttosto sicura e affidabile.

Loading...

Lo Scrambler 1100 Tribute PRO si inserisce all'interno della gamma di moto più performanti della famiglia Scrambler, insieme ai modelli 1100 Dark PRO e 1100 Sport PRO.

Scrambler Urban Motard

Anche in questo caso sono poche le differenze tecniche rispetto agli altri modelli della gamma 800, ma questa nuova Urban Motard sfoggia una livrea che unisce in maniera inedita il bianco e il rosso Ducati GP '19 in una grafica energica e dichiaratamente ispirata al mondo della street art e dei graffiti metropolitani. Il richiamo al mondo Motard si concretizza invece nella scelta di elementi come le ruote a raggi da 17”, il parafango anteriore alto, la sella piatta e le tabelle portanumero laterali. Questo Scrambler Urban Motard è spinto da un motore bicilindrico a L da 803 cc con distribuzione desmodromica, che eroga una potenza di 73 CV a 8.250 giri/minuto e una coppia di 66 Nm a 5.750 giri/minuto, offrendo prestazioni brillanti ma mai eccessive per il pilota: il risultato è di una grande agilità nel traffico cittadino e divertimento assicurato sugli itinerari ricchi di curve. Anche in questo caso è presente il sistema di controllo della frenata ABS Cornering, che garantisce elevati livelli di sicurezza anche a moto inclinata. Il nuovo Scrambler Urban Motard si affianca alle altre moto della gamma 800 della “Land of Joy”: Icon, Icon Dark, Nightshift e Desert Sled.

Tutti i modelli Scrambler sono predisposti per il Ducati Multimedia System, che abilita la connessione dello smartphone tramite Bluetooth, mentre è di serie la presa USB sotto la sella. Gli appassionati – e la Casa – sanno bene che queste moto nascono per essere ampiamente personalizzate: Ducati mette infatti a disposizione una vasta scelta di accessori e abbigliamento in tema, tra cui caschi, giacche e prodotti lifestyle, per quanto riguarda l'abbigliamento, e selle, guance serbatoio e scarichi omologati, per quanto riguarda gli accessori, eventualmente configurabili direttamente sul sito Ducati al momento dell'ordine.

I nuovi Scrambler 1100 Tribute PRO (da 14.000 euro) e Urban Motard (da 11.600 euro) saranno disponibili da novembre. Tutti i modelli Scrambler sono inoltre disponibili anche nella versione 35 kW per i possessori di patente A2.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti