Startup

Dylog Italia compra StudioBoost, la startup che digitalizza Pmi e studi professionali

di G.Rus.

default onloading pic


1' di lettura

È bolognese, è stata fondata nel 2014 ed è specializzata nella progettazione e nella creazione di soluzioni in cloud e basate su tecnologie di Robotic Process Automation per innovare i processi gestionali e di e-commerce di piccole e medie imprese, esercizi commerciali e studi di professionisti. La crescita di StudioBoost è stata tale in questi anni (sono oltre 20mila i clienti attivi sulla piattaforma proprietaria B2BEasy) da diventare un soggetto appetibile di acquisizione nel panorama italiano dell'Information Technology. E così è stato.
A credere e investire nell'azienda di Pianoro è stato il Gruppo Dylog Italia (1200 di-pendenti e oltre 200 milioni di euro di fatturato), uno dei principali fornitori al mondo nel campo dei controlli qualità tramite visione a raggi X per le industrie alimentari e farmaceutiche. Il fondatore di StudioBoost, Domenico Navarra, è stato confermato nel ruolo di Amministratore Delegato mentre alcuni dei prodotti della società acquisita sono già stati inseriti nell'offerta dedicata alla mitigazione delle conseguenze operative dovute al Covid-19, ed in particolare strumentazioni per il controllo della temperatura corporale.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti