ADDII

È morto l’attore Chadwick Boseman, il Black Panther della Marvel

Per tre volte aveva vestito i panni del re T’Challa di Wakanda nei film dell’universo Avengers. Aveva 43 anni. Nel 2016 gli era stato diagnosticato un tumore al colon.

Ecco Black Panther, il supereroe che viene dall'Africa

Per tre volte aveva vestito i panni del re T’Challa di Wakanda nei film dell’universo Avengers. Aveva 43 anni. Nel 2016 gli era stato diagnosticato un tumore al colon.


2' di lettura

È morto l'attore Chadwick Boseman, il Black Panther dell’omonimo film della Marvel uscito nel 2018: il primo supereroe nero del grande schermo. Aveva 43 anni, è stato sconfitto dopo una battaglia di quattro anni contro il cancro al colon. L’annuncio è apparso sui suoi account Twitter e Facebook.

Boseman, originario della Carolina del Sud, è morto a casa sua, con la moglie e la famiglia al suo fianco, si legge nel comunicato affidato ai social, senza specificare quando è morto. Risiedeva a Los Angeles.

T’Challa di Wakanda

Durante la sua carriera cinematografica, Boseman ha interpretato una serie di personaggi reali famosi per aver infranto le barriere razziali americane, tra cui il cantante soul James Brown in “Get on Up”, il giudice della Corte Suprema Thurgood Marshall in “Marshall” e il pioniere del baseball Jackie Robinson in “ 42 “. Il ruolo più memorabile dell'attore è stata la sua interpretazione del 2018 di T'Challa, re dell'immaginario regno africano di Wakanda e combattente del crimine noto come Black Panther, nel primo grande film di supereroi con un cast prevalentemente afroamericano (tra cui anche Michael B. Jordan, Lupita Nyong'o, Angela Besset), scritto e diretto da un regista afroamericano, Ryan Coogler.

Leggi anche

“Black Panther” è diventato uno dei film di maggior incasso dell'anno ed è stato nominato per sei Oscar, incluso quello per il miglior film, poi andato a “Green Book”. Ha vinto tre Academy Awards - nelle categorie migliore colonna sonora originale, miglior costume e migliore scenografia. Boseman ha cominciato a vestire i panni di Black Panther due anni prima in “Captain America: Civil War” della Marvel, e ha ripreso la parte altre due volte in “Avengers: Infinity War” del 2018 e “Avengers: Endgame” del 2019.

La dichiarazione sui suoi account sui social media afferma che a Boseman è stato diagnosticato un cancro al colon in stadio 3 nel 2016 e che la malattia è progredita fino allo stadio 4.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti