ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIpo

e-Novia S.p.A. ammessa alle negoziazioni su Euronext Growth Milan

Il prezzo di collocamento è stato fissato a 7,20 euro per ogni azione ordinaria e il debutto è previsto per il 16 dicembre

di R.Fi.

2' di lettura

Via libera di Borsa Italiana alla quotazione di e-Novia, pmi innovativa attiva nel mercato della mobilità sostenibile e robotica collaborativa. La società ha comunicato di aver ricevuto il provvedimento di ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinariesu Euronext Growth Milan. L'inizio delle negoziazioni delle azioni ordinarie su EGM Pro è previsto per venerdì 16 dicembre 2022. Il prezzo di quotazione delle azioni ordinarie su EGM Pro è stato fissato dal consiglio di amministrazione in 7,20 euro per ciascuna azione ordinaria, importo pari al prezzo di sottoscrizione delle azioni ordinarie di nuova emissione collocate nell'ambito del suddetto private placement di novembre scorso.

«e-Novia giunge a questo rilevante obiettivo dopo 7 anni nel deep tech per la mobilità sostenibile e per la robotica collaborativa nei quali ha sviluppato soluzioni che, integrando tecnologie elettroniche e meccaniche con intelligenza artificiale, hanno dato vita a nuovi paradigmi di utilizzo dei prodotti tradizionali della mobilità e della robotica», dichiara Vincenzo Russi, co-founder e ceo della società, che prosegue: «Fin dalla nascita, e-Novia ha dedicato grande attenzione alla governance della società. Non solo, quindi, ingegneria e tecnologia, ma gestione, finanza, controllo, legale, amministrazione e comunicazione finalizzati alla realizzazione di quegli strumenti indispensabili per rispondere ai requisiti dei mercati di capitali. In questi anni e-Novia ha raccolto risorse finanziarie sotto forma di capitale di rischio e finanziamenti per un totale rispettivamente di 64 milioni di euro e di 25 milioni di euro, per sostenere piani di crescita basati su investimenti ingenti nello sviluppo di tecnologie innovative. Questi asset ci consentono di rafforzare la nostra posizione di operatore globale nel deep tech».

Loading...

L'ammissione rappresenta il coronamento del “Progetto Fare”, il piano elaborato da e-Novia per raccogliere le risorse finanziarie per sostenere le proprie strategie di crescita e sviluppo e aprire la Società al mercato dei capitali attraverso la quotazione, si legge nel comunicato. La quotazione segue al collocamento privato di azioni ordinarie (c.d. “private placement”), perfezionato da ultimo nel corso del mese di novembre 2022, che ha consentito a e-Novia, non solo il reperimento di capitale di rischio per complessivi 14,7 milioni di euro, ma anche di ampliare il proprio network di azionisti attraverso l'ingresso di selezionati primari player, finanziari e industriali, con orizzonte di investimento a medio-lungo termine e, pertanto, idonei a sostenere le strategie industriali del Gruppo.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti