smartphone

Ecco Honor 9X, full display e selfie camera che sparisce

Design e fotocamera sembrano essere i punti di forza. Ecco il nuovo smartphone della famiglia Honor

di Biagio Simonetta


default onloading pic

2' di lettura

Si chiama Honor 9X l'ultimo arrivato di casa Honor, e si va ad inserire – per prezzo e prestazioni – negli Android di medio livello. Design e fotocamera sembrano essere i punti di forza. Ma andiamo a scoprirlo nel dettaglio. «Noi di Honor vogliamo essere all'avanguardia nell'innovazione tecnologica e nel design degli smartphone per offrire ai nostri utenti le migliori esperienze d'uso. - ha dichiarato George Zhao, Presidente di Honor, in occasione del lancio di questo nuovo smartphone - L'introduzione di nuove tecnologie come l'Intelligenza Artificiale (AI) e L'Internet of Things (IoT) sta trasformando il modo in cui i consumatori conducono la loro vita. Honor 9X, con le sue straordinarie capacità fotografiche, il design elegante e le prestazioni del software senza pari, è stato progettata da zero per il nostro pubblico giovane e dinamico». È giusto ricordare che Honor, che è di proprietà di Huawei, deve fare i conti col ban commerciale imposto da Trump lo scorso maggio. E pare che l'arrivo sul mercato di questo Honor 9X con a bordo Android sia possibile perché la licenza ottenuta da Google è antecedente alla decisione della Casa Bianca.
La fotocamera
Partiamo proprio dalla fotocamera. L'Honor 9X presenta sulla scocca posteriore una Triple Camera da 48MP con apertura f/1,8 e sensore da ½ pollici. Un comparto che, secondo i dati diffusi dalla società di proprietà di Huawei – può contare su avanzati algoritmi AI. In particolare è la modalità AIS Super Night Mode a promettere le cose migliori, con performance interessanti anche in condizioni di luce non ottimali. Sempre per quanto concerne le fotocamere posteriori, è inclusa una Super Wide Angle Camera a 120° che dovrebbe aiutare gli utenti a catturare immagini più dettagliate. La fotocamera frontale, invece, è una pop-up camera 16 MP, che si apre dalla scocca superiore quando è in azione, e scompare quando non è attiva.
Display e design
La parte anteriore di HONOR 9X è un display FullView da 6,59” con tecnologia di visualizzazione a schermo intero senza notch. La tecnologia del pannello è LCD, ed ha un rapporto schermo/corpo del 91%. La scocca posteriore dello smartphone, invece, è composta da oltre 100.000 tasselli geometrici tagliati a diamante che riflettono e rifrangono la luce per creare un effetto dinamico molto particolare. Le colorazioni disponibili sono due: Sapphire Blue e Midnight Black.
Processore e batteria
Le altre caratteristiche tecniche sono il jack per cuffie (che ancora non tramonta), la ricarica USB Type C per una batteria molto generosa (da 4000 mAh), 128GB di memoria interna che può essere espansa a 640GB con una scheda microSD da 512GB. Il cuore pulsante di questo Honor 9X è il Kirin 710F. Il sistema operativo è Android 9.
Prezzo e disponibilità
HONOR 9X sarà disponibile per il mercato italiano a partire dal 22 novembre al prezzo di lancio di €249 sul sito ufficiale HiHonor e nelle principali catene di elettronica di consumo.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...