le misure del dpcm

Coronavirus, ecco il modulo per l’autocertificazione

Tratto dal sito del Viminale, ecco il modulo per l’autocertificazione degli spostamenti in vigore dal 6 novembre 2020 dopo lo spostamento di un giorno deciso all’ultimo momento

(Imagoeconomica)

1' di lettura

Ecco il modulo per autocertificare il proprio stato di salute e le ragioni dello spostamento nei territori dove sussistono le limitazioni anti-coronavirus conseguenti all’entrata in vigore del Dpcm del 4 novembre.

Il modulo, pubblicato sul sito del Viminale, va esibito in caso di controllo da parte delle forze dell’ordine.

Loading...

Servirà dal 6 novembre - dopo lo slittamento di un giorno deciso all’ultimo tuffo - e sia in caso di spostamenti in orario di coprifuoco, quindi tra le ore 22.00 e le ore 5.00 su tutto il territorio nazionale, ma anche nelle zone dove sono previste misure più stringenti negli spostamenti tra comuni diversi o tra diverse regioni, da motivare con «comprovate esigenze lavorative», oppure «motivi di salute» oppure «altri motivi ammessi dalle vigenti normative».

Il modulo di autocertificazione per gli spostamenti

Visualizza
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti