ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùsmartphone

Ecco il nuovo iPhone SE. Apple prova ad aggredire il mercato di fascia media

Arriva il 17 aprile e sarà disponibile in tre colorazioni: bianco, nero e rosso (product Red). Da 499 euro

di Biagio Simonetta

default onloading pic

Arriva il 17 aprile e sarà disponibile in tre colorazioni: bianco, nero e rosso (product Red). Da 499 euro


3' di lettura

Apple sferra l'attacco decisivo al mercato di fascia media e lancia un iPhone economico che potrà avere un impatto molto importante sul mondo degli smartphone. Si chiama iPhone SE di seconda generazione e costa 499 euro. Arriva il 17 aprile e sarà disponibile in tre colorazioni: bianco, nero e rosso (product Red). Andiamo a scoprirlo.

Com'è fatto il nuovo iPhone SE
Si tratta di un iPhone che è un po' un ritorno al passato, questo nuovo SE. Almeno in fatto di dimensioni. Con un display Retina HD da 4,7 pollici, è uno smartphone decisamente più piccolo di quelli attualmente sul mercato (basti considerare che iPhone 11 Pro, con i suoi 5,8 pollici è considerato fra i piccoli).

Ritorna, insomma, il mood del device utilizzabile con una mano sola senza difficoltà. La scocca è in alluminio aerospaziale e vetro resistente. Dalle specifiche fornite da Apple, questo nuovo iPhone resiste agli schizzi e alla polvere, con un rating di resistenza all'acqua di grado IP67, fino a 1 metro di profondità per 30 minuti. Sul fronte hardware, però, il nuovo iPhone SE ha tutta la potenza del chip A13 Bionic sviluppato da Apple, che è lo stesso processore montato dagli iPhone 11 e 11 Pro attualmente in commercio.

«Il primo iPhone SE fu un grande successo fra i clienti – ha detto Phil Schiller, Senior VP di Apple - che apprezzavano la sua combinazione di design compatto, prestazioni di alto livello e prezzo conveniente; il nuovo iPhone SE di seconda generazione riprende la stessa idea e la migliora ulteriormente, per esempio aggiungendo il nostro migliore sistema a singola fotocamera per fare foto e video bellissimi, pur mantenendo un prezzo molto interessante».

Il nuovo iPhone SE

Il nuovo iPhone SE

Photogallery12 foto

Visualizza

Una sola fotocamera
Relativamente alla fotografia, invece, Apple ha deciso di montare un solo sensore fotografico (com'era l'iPhone XR di un anno e mezzo fa, per capirci). La fotocamera posteriore di questo iPhone è fatta da un sensore con un grandangolo da 12MP e diaframma con apertura f/1.8. Lo stesso sensore, in fatto di video, registra in 4K fino a 60 fps, e la gamma dinamica estesa fino a 30 fps promette riprese molto dettagliate. I clienti possono anche utilizzare i video QuickTake su entrambe le fotocamere, per registrare filmati senza uscire dalla modalità Foto.

Torna il tasto home
Altro ritorno al passato riguarda la scocca anteriore. Tornano le cornici spesse, ma soprattutto torna il tasto home, che per anni ha accompagnato gli utenti Apple. Su questo iPhone, il tasto home è stato realizzato con un design in cristallo di zaffiro per renderlo resistente e proteggere il sensore, e un anello in acciaio per rilevare l'impronta digitale dell'utente per il Touch ID.

Ricarica rapida e iOS 13
iPhone SE supporta la ricarica wireless con i caricabatterie certificati Qi ed è anche compatibile con la ricarica veloce, che permette di caricare la batteria fino al 50% in soli 30 minuti. Chiaramente, su questo iPhone SE di seconda generazione gira iOS 13, l'ultimo sistema operativo di Apple.

Prezzi e disponibilità
iPhone SE sarà disponibile in modelli da 64, 128 e 256 GB nei colori nero, bianco e rosso (product Red) a partire da 499 euro. Per la versione da 128 GB il prezzo di listino è di 549 euro. Mentre per quella da 256 GB, si arriva a 669 euro.

Altri articoli:
Smartphone, ecco OnePlus8 Pro. Per la prima volta il prezzo è sopra mille euro;
La prova di Huawei P40 Pro: un grande smartphone con una grande incognita

Riproduzione riservata ©
Per saperne di più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti