ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùMercati

Ecco perché le Borse hanno festeggiato il calo dell’inflazione Usa solo per poco

La prima reazione è stata spumeggiante, ma poi l’entusiasmo si è ridimensionato. Almeno due incognite tengono i mercati con i piedi per terra

di Morya Longo

La Borsa, gli indici del 13 dicembre 2022

3' di lettura

È da settimane che i mercati si pongono due sole domande: la cura da cavallo somministrata dalle banche centrali a suon di rialzi dei tassi sta abbassando la febbre da inflazione? È possibile immaginare che d’ora in avanti le banche centrali (a partire da quella più aggressiva di tutte, cioè la Federal Reserve Usa) possano ridurre le dosi di medicina? Martedì è arrivata una prima risposta. Ed è affermativa: sì, la cura da cavallo sta producendo i suoi primi effetti. Negli Stati Uniti l’inflazione...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti