DATI E PRIVACY

Ecco la smart city secondo Google. Su Toronto investimenti per 980 milioni di dollari

Google presenta il suo piano per trasformare parte di Toronto in una città del futuro. Previsti investimenti per 980 milioni e circa 4,3 miliardi di dollari di entrate fiscali annuali (entro il 2040)

di L.Tre.


default onloading pic

2' di lettura

Google ha presentato il suo piano per trasformare parte di Toronto in una città del futuro. Gestisce i lavori Sidewalk, la divisione di Mountain View che si occupa dello sviluppo urbano intelligente. In ballo ci sono investimenti per 980 milioni di dollari. L’obiettivo è quello di trasformare l'area di Toronto che si affaccia sul lago Ontario in una smart city a tutti gli effetti, grazie a semafori intelligenti, marciapiedi dinamici, piste ciclabili e pavimenti esterni riscaldati contro le rigide temperature invernali. La prima fase di lavori, scrive Bloomberg, potrebbe già iniziare nel 2022, ma dipenderà dalle approvazioni necessarie da parte delle autorità locali e del governo canadese. Sidewalk è consapevole che il processo di approvazione del suo progetto non è facile visto che richiede una radicale revisione delle norme attuali.

Fonte Sidewalk,

«Tutto è così nuovo che richiede un nuovo contesto regolamentare» per la gestione delle nuove tecnologie e l'esatta natura delle regole dovrà essere definita dal governo, spiega Doctoroff.
Uno dei nodi da sciogliere è quello del trattamento dei dati personali anche se Google ha ribadito che non li venderà, non li userà per la pubblicità e non li offrirà a terzi senza esplicito consenso del governo. Google aveva scelto Toronto per diventare la sua città digitale nel 2017, anno in cui ha ricevuto anche il via libera delle autorità al progetto.

Fonte Sidewalk,

La proposta arriva 20 mesi dopo che Sidewalk ha vinto il mandato di costruire la comunità con Waterfront Toronto , una società pubblica creata per rivitalizzare una distesa di vecchie terre industriali lungo il lago Ontario. Kicked off con molto clamore dal primo ministro Justin Trudeau e dall'ex presidente di Alphabet Eric Schmidt, il progetto si è trasformato da allora in polemiche su come verranno utilizzati i dati del sito, su come sarà finanziato e su quanto controllo una società tecnologica gigante dovrebbe avere su terre pubbliche.

Fonte Sidewalk,

Il costo totale del progetto è di circa 3 miliardi di dollari. Il piano presentato da Sidewalk Labs ha richiesto 18 mesi per la progettazione ed è contenuto in un dossier da 1524 pagine. L’impatto sull’occupazione si può quantificare in 44.000 posti di lavoro diretti (e 93.000 posti di lavoro totali) stimolati dal Distretto IDEA entro il 2040 , secondo un analisi condotta da urbanMetrics, un'azienda leader a Toronto. Come si legger sul sito è previsto anche un indotto di circa 14,2 miliardi di dollari di Pil a partire dal 2040 e circa 4,3 miliardi di dollari di entrate fiscali annuali (federali, provinciali e comunali) sempre entro il 2040

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti