House Ad
House Ad
 

Economia Aziende

Regole più trasparenti per gli elettrodomestici

Storia dell'articolo

Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 10 agosto 2010 alle ore 08:01.

MILANO
Maggiori tutele per i consumatori, sostituzione in tempi certi dei prodotti difettosi dopo l'acquisto e trasparenza sulla normativa che regola la garanzia.
Sono, in sintesi, i risultati ottenuti dall'Autorità garante della concorrenza e del mercato che ha comunicato ieri di aver chiuso le cinque istruttore nei confronti delle principali catene della grande distribuzione di prodotti di elettronica ed elettrodomestici.
Mediamarket (marchio Mediaworld), Unieuro, Sgm distribuzione (marchio Marcopoloexpert), Euronics e Nova (marchio Euronics), Dps group e Dml (marchio Trony), Gre ed Estendo hanno assunto una serie di impegni precisi nei confronti dell'Antitrust: la durata della garanzia legale da fare valere nei confronti del venditore per 24 mesi dall'acquisto e entro due mesi dal manifestarsi del difetto; informazione chiara sulla differenza tra garanzia legale e servizi accessori e sui diritti dei consumatori in materia; modalità semplici per l'esercizio del diritto di recesso per gli acquisti effettuati via internet.
Le cinque istruttorie erano state avviate nel mese di gennaio di quest'anno nei riguardi di nove imprese, a seguito delle numerose denunce, arrivate anche al call-center dell'Antitrust, che indicavano un quadro confuso di applicazione della normativa sulla garanzia del venditore a scapito dei consumatori.
«L'operazione trasparenza verrà estesa da settembre ad altri punti vendita» annuncia il presidente dell'Antitrust, Antonio Catricalà, commentando gli impegni assunti con l'Autorità dalle grandi catene di distribuzione di prodotti di elettronica. «Si tratta di un importante passo avanti a favore dei consumatori perché vengono finalmente riconosciuti i loro diritti e, soprattutto, vengono stabiliti tempi certi per la riparazione o la sostituzione dei beni difettosi direttamente presso i punti vendita. A partire da settembre estenderemo i controlli ad altri negozi e vigileremo perché gli impegni assunti dalle cinque catene vengano rispettati». L'Autorità invita anche i cittadini che ricevono dai venditori rifiuti a garantire la riparazione a chiamare il numero verde 800166661.

L’articolo continua sotto

Tags Correlati: Antonio Catricalà | Concorrenza | Dps | Estendo | Federconsumatori | Rosario Trefiletti | Sgm

 

L'intervento dell'Antitrust ha suscitato il commento positivo di Rosario Trefiletti, presidente Federconsumatori. «Troppe volte – dice Trefiletti – i cittadini consumatori si sono lamentati perchè per prodotti difettosi o "non conformi", come recita la legge, venivano rinviati ai centri di assistenza delle case produttrici dei determinati prodotti, violando così un principio fondamentale delle normative di legge che mettono a capo il venditore, nelle sue responsabilità che poi, a sua volta, si rivolgerà al produttore della merce difettosa. E ciò, ribadiamo noi, vale per il grande e per il più piccolo esercente commerciale». L'Antitrust, prosegue Trefiletti, «oggi sottolinea garanzie che avrebbero già dovuto essere soddisfatte sin dalla promulgazione della legge nel settembre 2005, e facendo oltretutto chiarezza anche sulla conoscenza dei tempi di riparazione».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Shopping24

Da non perdere

Per l'Italia la carta del mondo

Mentre la crisi reale morde più crudelmente, mentre i mercati finanziari saggiano possibili

In Europa la carta «interna»

Batti e ribatti sui nudi sacrifici degli altri, sull'algido rigore senza paracadute e prima o poi

La commedia di Bruxelles

Al Parlamento europeo è andato in scena il terzo atto di una commedia dal titolo: Regole per le

Guarguaglini: ecco le mie verità

«Ho sempre detto che ero innocente, le conclusioni delle indagini lo dimostrano: nell'archiviazione

Una redistribuzione di buon senso

Arrivano dal ministero della Giustizia le nuove piante organiche dei tribunali. Un intervento

Casa, la banca non ti dà il mutuo? Allora meglio un affitto con riscatto. Come funziona

Il mercato dei mutui in Italia resta al palo. Nell'ultimo mese la domanda di prestiti ipotecari è


Jeff Bezos primo nella classifica di Fortune «businessperson of the year»

Dai libri alla nuvola informatica: Jeff Bezos, fondatore e amministratore delegato di Amazon,

Iron Dome, come funziona il sistema antimissile israeliano che sta salvando Tel Aviv

Gli sporadici lanci di razzi iraniani Fajr-5 contro Gerusalemme e Tel Aviv costituiscono una

Dagli Assiri all'asteroide gigante del 21/12/2012, storia di tutte le bufale sulla fine del mondo

Fine Del Mondo, Armageddon, end of the World, Apocalypse? Sembrerebbe a prima vista roba da