fiere

Effetto Covid: Micam, Mipel e TheOne rinviate a marzo

L’ondata di contagi spinge gli organizzatori a cancellare gli appuntamenti di febbraio e riprogrammarli il mese dopo

di Redazione Moda

I punti chiave

  • Micam, Mipel e TheOne slittano dal 20-22 febbraio al 13-15 marzo
  • La nuova collocazione delle manifestazioni «in un momento di maggior serenità»
  • Milano Unica, in programma l’1 e 2 febbraio, conferma le date

1' di lettura

L’effetto Covid non risparmia - dopo il Salone del Mobile e Cosmoprof - nemmeno le fiere di moda dedicate a calzature, pelletteria e abbigliamento: Micam, Mipel e The One, previste dal 20 al 22 febbraio a Fiera Milano Rho, slittano al 13-15 marzo.

Lo spostamento «raccoglie le indicazioni del mercato e degli operatori, ha come principale obiettivo quello di offrire nuovamente una piattaforma in grado di mettere insieme tutto il sistema moda e proporre al pubblico internazionale dei visitatori professionali un’unica grande occasione di business in un momento di maggior serenità», hanno scritto gli organizzatori in una nota stampa.

Loading...

Le nuove date permetteranno di valorizzare «al meglio lo spirito creativo di tante aziende che continuano a offrire collezioni in linea con i più alti standard di eccellenza: una rassegna dove il Made in Italy rappresenta la vetrina più importante, accompagnata dalle proposte internazionali più interessanti del mercato. Un mix vincente che attrarrà operatori qualificati in un clima di rinnovato entusiasmo».

Mentre Homi Fashion&Jewels Exhibition, evento dedicato al gioiello moda e all’accessorio, inizialmente previsto a gennaio, si sposta dall’11 al 14 marzo, Milano Unica non cambia rotta: il salone del tessile-moda conferma che la prossima edizione si terrà in presenza l’1 e 2 febbraio sempre alla Fiera di Milano-Rho. Sulle orme di Pitti Uomo e Milano moda donna che si sono regolarmente svolti nonostante il dilagare dei contagi.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti