DUE RUOTE

Eicma 2019, per moto e scooter ottobre ancora in rialzo (+10,7%)

Al via a Milano il 77esimo salone del ciclo e motociclo con oltre 1.800 espositori. Riflettori puntati sui nuovi modelli

di Antonio Larizza

default onloading pic
Parte l’edizione 2019 di Eicma, il salone di ciclo e motociclo in programma a Milano

Al via a Milano il 77esimo salone del ciclo e motociclo con oltre 1.800 espositori. Riflettori puntati sui nuovi modelli


2' di lettura

Il mercato italiano delle due ruote archivia il mese di ottobre con una crescita a doppia cifra: con 18.268 unità immatricolate, si registra un +10,7% rispetto allo stesso mese del 2018. Notevole la crescita degli scooter che, con 11.908 veicoli, spuntano un +15,8%; mentre le moto, con 6.360 unità, si fermano al +2,2 per cento. In controtendenza solo i veicoli 50cc: con 1.542 registrazioni, fanno segnare un pesante -28,9 per cento.

Lo scenario
Il dato tendenziale a due cifre diffuso dal centro studi dell’Associazione nazionale ciclo motociclo accessori (Ancma) rimbalza a Milano, dove il 6 novembre si inaugura la 77esima edizione dell’Esposizione internazionale del ciclo e motociclo (Eicma). Dopo i due giorni riservati agli operatori, giovedì il Salone apre al pubblico e proseguirà fino a domenica 10 novembre.

Loading...

Da fiera a evento
All’interno di otto padiglioni - due in più rispetto all’edizione del 2018 - l’esposizione riunirà più di 1.800 marchi legati al mondo delle due ruote provenienti da 43 Paesi, per quello che è diventato un appuntamento fisso per il settore mondiale delle due ruote. «Un successo – spiega il presidente di Eicma Andrea Dell’Orto – frutto di un lavoro accurato e di una serie di azioni strategiche che ci hanno permesso nel tempo di passare dall’essere una fiera ad affermarci come evento espositivo internazionale imprescindibile per il settore».

Dieci milioni di visitatori in 15 anni
Le statistiche della storia recente dell’Eicma dicono che solo negli ultimi 15 anni, l’esposizione ha accolto a Rho Fiera più di 10 milioni di visitatori e ha occupato oltre tre milioni di metri quadrati lordi con gli stand degli espositori e le proposte di intrattenimento racing ed edutainment delle aree esterne.

Il fuorisalone
Le ultimissime edizioni hanno visto anche la nascita di Ridemood, il fuori salone di Eicma che porta la manifestazione in città con un ricco palinsesto di eventi e iniziative, nella formula del salone diffuso sempre più apprezzata dagli appassionati. «L’Eicma - spiega Dell’Orto – è anche l’occasione per raccontare la storia delle imprese, l’impegno e gli investimenti in ricerca e innovazione che si celano dietro ogni prodotto».

Le iniziative per i bambini
L’area esterna di MotoLive, dedicata agli eventi racing, accoglie quest’anno per la prima volta una tappa speciale di Eicma for kids, il programma di educazione e avviamento alle due ruote dedicato ai bambini dai 4 agli 11 anni. All’Eicma confermata anche la presenza da protagonista delle E-Bike, le biciclette a pedalata assistita che, novità dell'edizione 2019, potranno essere testate dal pubblico su un tracciato coperto.

La partnership con Gruppo 24 Ore
Il Gruppo 24 Ore, partner di Eicma, dedicherà nei giorni della fiera una serie di iniziative editoriali che coinvolgeranno Il Sole 24 Ore - con approfondimenti e guide dedicate - il magazine Il e Radio 24. Martedì 5 novembre, a partire dalle 14.30, presso il padiglione 20 si svolgerà la tappa milanese di BikeEconomy24, il roadshow del Gruppo 24 Ore dedicato all'economia della bicicletta, con l’incontro «Multimobilità: come ci muoveremo nel futuro».

Per approfondire
Speciale Eicma 2019: moto, scooter, e-bike ed accessori
Eicma 2019, Yamaha rinnova il TMax e lancia il Tricity 300

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti