SCOOTER

Eicma 2019, Quadro rinnova il Qooder e guarda all’elettrico

di Gianluigi Guiotto


default onloading pic
Qooder la nuova versione dello scooter a quattro ruote

1' di lettura

Sono sei le novità che la svizzera Quadro porta al Salone di Milano. Si parte dalla nuova versione dello scooter a quattro ruote Qooder, che ha doppia trazione posteriore con differenziale meccanico e sistema di frenata integrale su tutte le ruote; ora c'è la possibilità di bloccare la sospensione anteriore con un pulsante senza dover tenere tirati i freni; in arrivo ad aprile, a 12mila euro. Allo stand Quadro spicca il blu dell'eQooder, la versione elettrica del quattro ruote: monta un motore di Zero Motorcycles con un'autonomia di 150 km e una potenza di picco di oltre 60 cv; arriverà ad aprile, con prezzi da 17mila euro.

Tutto nuovo il QV3, lo scooter a tre ruote, alleggerito e anch'esso dotato del nuovo sistema di bloccaggio elettrico delle sospensioni (8.700 euro); sarà affiancato dal nuovo QVe, elettrico a tre ruote con autonomia di 110 km, dotato di motore da 46 cv (sempre da aprile, a 13mila euro).

A settembre 2020 sono attesi invece il Nuvion, scooter tre ruote caratterizzato da dimensioni compatte e peso contenuto, destinato all'uso cittadino (6.700 euro), e l'XQooder, la versione off road del quattro ruote: è in grado di affrontare lo sterrato in sicurezza e dispone di protezioni in acciaio; la posizione di guida è stata rivista per agevolare la guida in piedi per il fuoristrada.

    Brand connect

    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti
    Loading...