DUE RUOTE

Eicma 2019, Sym punta sui maxiscooter Maxsym

di Gianluigi Guiotto


default onloading pic

1' di lettura

La taiwanese Sym presenta a Eicma numerose anteprime, tra cui la nuova generazione del Maxsym 400i, ora con motore Euro 5 da 33 cv. Oltre al motore, anche linee e carrozzeria hanno subito un restyling sostanzioso: linea moderna, luci a led, avviamento keyless, parabrezza regolabile senza attrezzi ne fanno uno scooter adatto al commuting urbano, comprese tangenziali e autostrade.

Allo stand Sym spazio anche per il Maxsym TL, primo modello con modello bicilindrico (465 cc) della Casa approdato dai concessionari pochi giorni fa; nel suo mirino c'è il TMax di Yamaha che affronta contando sul prezzo più basso (8mila euro contro gli oltre 11mila del TMax). La potenza di quasi 41 cv abbinata a una ciclistica ben realizzata, che poggia sui due cerchi da 15 pollici, consente di divertirsi nei tratti guidati e di affrontare anche viaggi medio-lunghi senza problemi.

Infine, a Milano Sym porta anche i nuovi ruote alte Symphony (50, 125 e 200 cc), lo scooter dall'aria retrò Fiddle 125 e l'elettrico eX'Pro, dedicato a chi trasporta oggetti in città.

    Brand connect

    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti
    Loading...