ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùElezioni

Elezioni, la battaglia del Nord: leader candidati tra Lombardia e Veneto

In corsa nelle due regioni Berlusconi, Renzi, Calenda, Conte, Letta, Meloni e Salvini

Elezioni, Toti: è la peggiore legge elettorale, una perversione

2' di lettura

È al Nord che si concentra il più alto tasso di leader candidati alle elezioni politiche. In particolare in Lombardia e Milano, alla testa delle liste nei collegi plurinominali dei propri partiti, si trovano Giuseppe Conte, Enrico Letta , Giorgia Meloni e Matteo Salvini (alla Camera), Silvio Berlusconi e Matteo Renzi (al Senato). Il segretario del Pd si presenta anche in Veneto (capolista nel collegio che comprende Padova, Vicenza e Verona), regione nella quale si candida per il Senato nelle liste proporzionali pure il leader di Azione Carlo Calenda.

Da Nord a Sud

Il leader del Movimento 5 Stelle, tolta la candidatura lombarda (Lombardia 1), si concentra al Sud. L’ex premier correrà in cinque collegi dislocati in quattro regioni diverse: oltre alla Lombardia, la Sicilia, la Puglia (dove è nato) e la Campania (a Napoli città e nell’area flegrea come capolista nel plurinominale 01).

Loading...

Meloni sarà candidata nel collegio uninominale L’Aquila-Teramo (a L’Aquila nel 2017 è stato eletto il primo sindaco di un capoluogo di regione di Fdi e in Abruzzo il partito ha avuto, nel febbraio 2019, anche il primo presidente di Regione ) ed è capolista nel plurinominale per la Camera nel primo collegio della circoscrizione Lombardia 1, nel Lazio 1 e nel collegio 2 della Puglia (quello di Bari). Salvini (che non sarà candidato nell’uninominale) sarà comunque presente nel Mezzogiorno: ripropone la sua candidatura di capolista al Senato in Calabria (come fece nella legislatura precedente) e in Basilicata.

Anche Berlusconi come Meloni e a differenza di Conte, Salvini e Letta, correrà in un collegio uninominale, quello di Monza. È poi capolista nel collegi lombardi 2 e 3 del Senato. Ma l’ex premier correrà anche da capolista in Piemonte, nella circoscrizione Lazio 2 e nel collegio plurinominale Campania 01. Renzi, oltre che in Lombardia, guiderà le liste del suo partito in Toscana e Campania. Il suo alleato nel Terzo Polo Calenda sfiderà Emma Bonino (fondatrice di +Europa) nel collegio uninominale di Roma 1 e sarà capolista nei tre plurinominali della circoscrizione Lazio 1.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti