ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIntervista

Elezioni e mercati: «Spread a livelli accettabili, ma l’aiuto Bce non è eterno»

Parla il capo degli investimenti obbligazionari europei di Franklin Templeton, Zahn: «Volatilità in aumento dopo le elezioni, ma il Tpi non verrà attivato prima che si raggiungano livelli di 350-400 punti base»

di Maximilian Cellino

Spread o Bce, Cosa incide di più sui tassi dei BTp?

3' di lettura

«La flessibilità che la Bce ha utilizzato nell’indirizzare prima gli acquisti del Pepp, poi i reinvestimenti dei titoli scaduti ha permesso fino a questo momento allo spread italiano di mantenersi su livelli accettabili, ma i suoi effetti non dureranno in eterno». David Zahn è responsabile degli investimenti sull’obbligazionario europeo di Franklin Templeton e ha un’idea ben precisa del motivo per cui lo spread fra BTp e Bund sia stato tutto sommato ignorato dal mercato in una fase in cui le corde...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti