Europee, la mappa del voto: reggono gli europeisti, i populisti non sfondano

8/10Europa

Elezioni Europee 2019 / Austria: volano i popolari di Kurz, i nazionalisti reggono nonostante l'Ibizagate


default onloading pic
(REUTERS)

In Austria il cancelliere Sebastian Kurz si scrolla di dosso lo scandalo Ibizagate del suo ormai ex partner di coalizione ed esce vincente dalle europee. Il partito popolare vola al 34,5% (+7,5%), secondo le stime della tv pubblica Orf. I socialdemocratici restano secondi con il 23,6% (-0,6%), ma sprecano un facile rigore, mentre i nazionalisti di Heinz Christian Strache limitano i danni dopo il disastroso video con una sedicente oligarca russa e perdono appena il 2,2%, fermando la discesa al 17,5%.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...