sostituisce Rigoni

Emanuele Iannetti è il nuovo ad di Ericsson per l’Italia

di Andrea Biondi

Emanuele Iannetti, nuovo ad di Ericsson Italia

2' di lettura

Emanuele Iannetti è il nuovo amministratore delegato di Ericsson per l'Italia. A quanto risulta al Sole 24 Ore la comunicazione sarebbe arrivata proprio oggi. Iannetti - lunga carriera nelle tlc e in Ericcson dove lavora dal 2013, inizi in Tim ed esperienze precedenti in 3Italia, Nokia e Siemens - va così a ricoprire la casella lasciata libera da Federico Rigoni, approdato nella Tim di Luigi Gubitosi come capo degli acquisti.

L'incarico di Iannetti partirà dal 15 maggio. E sarà di Amministratore delegato di Ericsson Telecomunicazioni SpA e Responsabile dell'area Sud Est Mediterraneo. Iannetti avrà la responsabilità di guidare i clienti dei 15 Paesi che compongono l'area Sud Est Mediterraneo, tra cui l'Italia. E questo proprio in momento chiave per l'azienda (e per i competitor del settore reti) alle prese con il percorso di investimenti delle compagnie telefoniche sulle reti 5G.

Loading...

Cinquantadue anni, nato a Roma, il nuovo ad di Ericsson Italia attualmente ricopre il ruolo di Head of Solution Area BSS (Business Support System) di Ericsson a livello globale. In precedenza, è stato a capo dell'area IT Managed Services di Ericsson.

Iannetti ha maturato oltre 20 anni di esperienza nel settore delle telecomunicazioni. Iannetti inizia la sua carriera nel 1989 in Telecom Italia e contribuisce successivamente alla fase di start-up di H3G. Prima di entrare in Ericsson nel 2013 come responsabile IT per l'area del mediterraneo, Iannetti ha ricoperto diversi incarichi dirigenziali tra cui Chief Procurement Officer di Nokia Siemens Networks, Amministratore delegato di Siemens IT Solutions and Services e Amministratore delegato di Atos Italia.

Fino al 15 maggio il ruolo di ad sarà svolto ad interim da Roberto Bussolotti, attuale responsabile della Customer Unit TIM all'interno della stessa Ericsson

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti