ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùCOMPAGNIE AEREE

Emirates, Dubai pronto a intervenire per salvare la compagnia aerea

La compagnia aerea del Golfo controllata dall’emirato in grave difficoltà finanziaria per la messa a terra della sua flotta

di Mara Monti

Coronavirus, EasyJet mette a terra tutta la flotta di aerei

La compagnia aerea del Golfo controllata dall’emirato in grave difficoltà finanziaria per la messa a terra della sua flotta


2' di lettura

Dubai concederà aiuti finanziari alla sua compagnia aerea Emirates Airlines per proteggerla dalle ricadute del coronavirus che ha costretto i vettori di tutto il mondo a mettere a terra centinaia di velivoli.
L’importo del sostegno finanziario non è stato svelato dal tweet dello sceicco Hamdan bin Rashid Al Maktoum, vice governatore dell’emirato, con cui ha annunciato l’operazione. Emirates ha messo a terra praticamente tutta la sua flotta a seguito delle restrizioni introdotte dai paesi per isolare il coronavirus.

«Oggi rinnoviamo il nostro impegno a sostenere una storia di successo iniziata negli anni 80, trasformandola in una delle migliori compagnie al mondo - ha scritto nel tweet Sheikh Hamdan -. Il governo di Dubai si impegna a fornire il pieno supporto a Emirates Airline in queste circostanze eccezionali iniettando nuovo capitale nella società».

Emirates rappresenta l’emblema dell’ascesa di Dubai negli ultimi tre decenni, da un avamposto nel deserto a un centro commerciale e turistico globale. A pesare sulla compagnia la composizione della sua flotta con aerei di grandi dimensioni come gli Airbus A380 e Boeing 777. Oltre alla pandemia pesa sul paese e sulla sua compagnia aerea il crollo del prezzo del petrolio e del turismo cominciato a calare dallo scorso gennaio quando il virus aveva cominciato a diffondersi in Cina.

Emirates Airways è uno dei principali vettori del Medio Oriente insieme al Qatar Airways e Ethiad Airways. La settimana scorsa il Qatar ha dichiarato di aver mantenuto circa un terzo del suo network, in parte perché la compagnia ha una flotta più diversificata che include anche aerei di dimensioni inferiori (narrow body). Emirates, al contrario, vola solo con aerei di linea di ampie dimensioni (wide body): nella sua flotta conta 115 A380.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti