L’Agenzia

Enea, Federico Testa confermato alla presidenza

Entrano in Cda i consiglieri Tullio Berlenghi e il ricercatore Giovanni Giulianò

(IMAGOECONOMICA)

1' di lettura

Il ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, di concerto con il ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, ha firmato il 21 settembre il decreto di nomina dei componenti del consiglio di amministrazione dell’Enea, l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile alla cui presidenza è stato confermato Federico Testa, dopo che la sua designazione da parte dello stesso Patuanelli ha ottenuto il parere favorevole di Camera e Senato. In Consiglio di amministrazione entrano Tullio Berlenghi, in rappresentanza del ministero dell’Ambiente, e il ricercatore dell’Agenzia Giovanni Giuliano, eletto in rappresentanza dei ricercatori e tecnologi dell'Agenzia. I tre componenti durano in carica quattro anni.

L’Enea può contare su 2.526 dipendenti dei quali 1984 sono concentrati nelle strutture tecnico scientifiche, tra loro 1.584 sono ricercatori e tecnologi, distribuiti nei diversi livelli, e 933 sono collaboratori e operatori tecnici.
Enea svolge attività di ricerca nel settore dell’energia, in particolare sull’efficienza energetica, sulle fonti rinnovabili e sulla ricerca nel sistema elettrico. E’ attiva inoltre nella ricerca sulle tecnologie per la sicurezza nucleare e nel settore ambientale e climatico e nella prevenzione e nel risanamento ambientale, nelle tecnologie ambientali oltre che nello studio dei modelli energetici ambientali. Supporta inoltre il Programma Nazionale di Ricerche in Antartide. Nel settore sicurezza e salute poi Enea si occupa di protezione simica, di biologia delle radiazioni e del loro impatto sulla salute dell’uomo, di radioprotezione e di metrologia delle radiazioni ionizzanti. Sulle nuove tecnologie poi si occupa di materiali di applicazione delle radiazioni di sviluppo sostenibile e di innovazione dell sistema agroindustriale.

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti