ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùEnergia

Enel rivede la presenza estera. Sul tavolo Perù e Romania

Martedì il piano: al vaglio la rimodulazione del perimetro degli asset. Anche grazie alle cessioni debito atteso in calo da 69 a 58-62 miliardi entro l'anno

di Laura Serafini

Enel, Lanzetta: "L'obiettivo e' aumentare l'elettricita' da fonti rinnovabili"

4' di lettura

Enel sta ridefinendo il perimetro della sua presenza a livello globale. Lo strumento è la rotazione degli asset, meccanismo per verificare continuamente l’allocazione più efficiente delle risorse investite, che dall’inizio della gestione dell’ad Francesco Starace rappresenta un pilastro della strategia del gruppo. Negli ultimi mesi il ricorso alle dismissioni è stato accelerato, per rendere definitiva l’uscita dai mercati più esposti al rischio politico e regolatorio, e che a seguito della guerra...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti