ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùI conti dei 9 mesi

Enel tiene testa al Covid, ricavi giù del 19%, sale l'utile a 3,5 miliardi

Il dividendo complessivo sui risultati 2020 sarà pari all'importo più elevato tra 0,35 euro per azione e il 70 per cento del risultato netto ordinario del gruppo

di Laura Serafini

N

2' di lettura

Enel tiene testa allo tsunami generato dalla pandemia chiudendo i primi 9 mesi dell'anno senza troppi scossoni sui conti. Il trend sui conti a fine settembre, approvati dal cda, si conferma quello già emerso a fine giugno: i ricavi segnano una flessione del 19 per cento, a quota 48 miliardi, dovuta in buona parte alla caduta della generazione termoelettrica che ha segnato una flessione del 32 per cento (-2,7 miliardi), ma anche alle minori vendite di energia elettrica e gas in Italia e Spagna e dal...

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti