ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùLa strategia

Eni battezza Plenitude per l’Ipo: piano da 7,3 miliardi al 2025

In Borsa 20-30%: ebitda a 1,3 miliardi nel 2025 e debito vicino a zero dal 2022. Descalzi: «La quotazione è la pietra miliare della strategia di decarbonizzazione»

di Celestina Dominelli

Il ceo di Eni, Claudio Descalzi (Foto Ansa)

4' di lettura

Si chiamerà Plenitude la società che riunisce retail, rinnovabili e mobilità elettrica e che Eni si prepara a portare in Borsa collocando una quota compresa tra il 20 e il 30%. A svelare i dettagli del progetto di valorizzazione, confermando l’anticipazione del Sole 24 Ore del 16 novembre scorso, sono stati l’ad di Eni, Claudio Descalzi, e il ceo del nuovo veicolo, Stefano Goberti, davanti alla comunità finanziaria e alla stampa riuniti a Palazzo Mezzanotte, la sede di Piazza Affari. Dove Plenitude...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti