gas e luce

Eni, finalizzato l’acquisto del 20% della startup Tate

Eni gas e luce, società controllata al 100% da Eni, ha completato l’acquisizione del 20% di Tate, start-up innovativa attiva dal 2019 nella vendita di energia elettrica e gas esclusivamente online

Stop megabollette, prescrizione per gas, luce, acqua

Eni gas e luce, società controllata al 100% da Eni, ha completato l’acquisizione del 20% di Tate, start-up innovativa attiva dal 2019 nella vendita di energia elettrica e gas esclusivamente online


2' di lettura

Eni gas e luce, società controllata al 100% da Eni, ha completato l’acquisizione del 20% di Tate, startup innovativa attiva dal 2019 nella vendita di energia elettrica e gas esclusivamente online, grazie alla propria app. Questa operazione, si legge in una nota, permette «a Eni gas e luce di investire in una tech company completamente digitale già attiva nel mercato dell'energia e pronta a svilupparsi e a crescere nei servizi digitali».

Investimento nel digitale

Con il supporto di Eni gas e luce, continua ancora la nota, Tate vuole «crescere rivolgendosi principalmente al segmento dei Millennials, che conta oggi circa 13 milioni di persone in Italia ed è destinato a ricoprire un ruolo crescente nel mondo del lavoro e nella società, senza dimenticare che i Millennials utilizzano strumenti e servizi digitali come supporto quotidiano alle scelte di acquisto di beni e servizi».

Esperienza d’acquisto online

Con questa acquisizione, sottoline ancora il gruppo «Eni gas e luce dimostra di credere fortemente nel tessuto italiano delle start-up innovative e tecnologiche e, soprattutto, in un team giovane e ambizioso, in grado di sviluppare un’app proprietaria che, con un'esperienza d'acquisto semplice e lineare, permette al cliente di sottoscrivere il proprio contratto di fornitura di energia elettrica e di gas in pochissimi minuti e di gestirlo in completa autonomia».

La startup tech

Tate è una società a responsabilità limitata - iscritta nella sezione delle start-up innovative del registro delle imprese, partecipata da quattro soci persone fisiche (i co-fondatori) e dello startup studio Nana Bianca S.r.l. - che ha iniziato nel 2019 la propria attività commerciale, proponendosi quale reseller di energia elettrica e gas su piattaforma esclusivamente digitale, tramite una app proprietaria. Tate è una tech company che, tramite una piattaforma multiservizi, si propone di offrire ai propri clienti, oltre ad energia elettrica e gas, anche altri servizi digitali.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti