LOTTA ALL’EVASIONE FISCALE

Entrate Lombardia-Gdf-Comune, rinnovata la convenzione

dalla Redazione


default onloading pic
Marka

2' di lettura

Rinnovata oggi la convenzione tra il Comune di Milano, la Direzione regionale della Lombardia dell'Agenzia delle Entrate e il Comando Regionale della Guardia di Finanza per intensificare la collaborazione per il contrasto all'evasione fiscale, sia nell'ambito tributario generale, sia in quello immobiliare e catastale.
L'accordo prevede la stretta collaborazione tra i tre Attori del sistema della Fiscalità attraverso un piano sistematico di scambio d'informazioni e dati che siano utili all'Agenzia e alla Guardia di Finanza per individuare situazioni di evasione o elusione fiscale.
In particolare, il Comune predispone e invia tramite web all'Agenzia e alla Guardia di Finanza segnalazioni qualificate relative a dati e notizie che evidenzino situazioni ad alto potenziale di evasione. Il Comune, inoltre, si impegna a condividere informazioni relative a situazioni di anomalie o incongruenze nei dati dichiarati dai cittadini così che le amministrazioni fiscali possano fare ulteriori controlli.
Il Comune invierà segnalazioni relative agli immobili non dichiarati in catasto o a quelli per i quali non sono state denunciate modifiche a seguito di variazioni edilizie e segnalazioni relative alla congruità del classamento catastale e alla corretta intestazione degli immobili. Saranno evidenziati anche i casi necessari di verifica sull'effettivo stato delle unità immobiliari urbane censite nelle categorie F/3 (unità in corso di costruzione) ed F/4 (unità in corso di definizione).
Inoltre, tramite le funzionalità messe a disposizione dall'Agenzia sul “Portale per i Comuni”, saranno trasmesse le segnalazioni di incoerenza relative a denunce di accatastamento/variazione con procedura Docfa.
La convenzione prevede anche un'attività di sensibilizzazione congiunta per l'emersione e la regolarizzazione dei contratti di affitto “in nero” e continueranno le segnalazioni sulle residenze fittizie all'estero.
La collaborazione tra Comune di Milano, Agenzia e Guardia di Finanza garantirà una maggiore equità nei servizi sociali messi a disposizione dei cittadini da parte del Comune, per quanto riguarda ad esempio il riconoscimento di agevolazioni e benefici fiscali realmente spettanti, e una maggiore tutela della legalità contrastando le irregolarità amministrative e fiscali.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...