ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùmotori & mercati

Equita "promuove" Pirelli che vola in Borsa dopo i segnali di ripresa a “V” post-lockdown

Gli acquisti arrivano dopo la promozione a “buy” del broker che ha deciso l’upgrade grazie ai «migliori volumi». Secondo gli analisti, la pandemia «può rallentare la ripresa, ma non compromette le dinamiche di settore»

di Enrico Miele

default onloading pic

Gli acquisti arrivano dopo la promozione a “buy” del broker che ha deciso l’upgrade grazie ai «migliori volumi». Secondo gli analisti, la pandemia «può rallentare la ripresa, ma non compromette le dinamiche di settore»


1' di lettura

Scatto di Pirelli che è il titolo migliore del Ftse Mib con un guadagno di oltre il 6% con le azioni che riconquistano la soglia dei 4 euro l'una. Gli acquisti arrivano dopo la promozione a “buy” di Equita che ha deciso l’upgrade grazie ai «migliori volumi». Secondo gli analisti, infatti, la pandemia «può rallentare la ripresa, ma non compromette le dinamiche di settore». Da qui la decisione di portare il target price su del 21% a 4,6 euro.

Ok taglio costi e stime mercato pneumatici

Tra i motivi del rialzo delle stime, spiega il broker, ci sono i volumi mercato tyre auto migliori, con le stime al rialzo fornite ieri da Michelin, e una migliore «visibilità prezzo-mix, la sua debolezza era stato il principale motivo del nostro downgrade di un anno fa» ma «dopo essere rimbalzato nel secondo trimestre (+3,3%), sulla base dei trend in atto riteniamo che anche nel terzo trimestre sia positivo rendendo più visibile la guidance FY di circa +2%», a cui si aggiunge anche un «efficace taglio costi». Quanto ai conti, Equita stima che il terzo trimestre «permetta la conferma delle guidance FY20 (nonostante forex sfavorevole per il dollaro e Paesi emergenti) dopo 4 trimestri consecutivi di taglio stime/guidance» con le vendite -22/-20% anno su anno a 4,15-4,25 miliardi «migliorabili alla luce delle indicazioni di Michelin». Tirando le somme, l’indicazione “buy” è legata ai «segnali di ripresa a V post lockdown» con la seconda ondata del Covid che «può ostacolare la ripresa, ma non scalfire le dinamiche di fondo» del settore.

Loading...

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti