Energia

Erg nomina il nuovo ad e delibera un dividendo di 0,75 euro per azione

Paolo Luigi Merli sostituisce al vertice del gruppo Luca Bettonte, che resta nel cda. Nel 2020 il gruppo ha raggiunto utili per 12,4 milioni e risultato netto di 105,8 milioni

di Raoul de Forcade

2' di lettura

Cambio al vertice del gruppo Erg: il consiglio di amministrazione dell’azienda, appena nominato dall’assemblea degli azionisti, ha designato Paolo Luigi Merli, già direttore generale e cfo del gruppo, nuovo amministratore delegato. Confermati, oltre al presidente Edoardo Garrone, il vicepresidente esecutivo, Alessandro Garrone, e il vicepresidente Giovanni Mondini.

Luca Bettonte, l’ad uscente, che ha retto l’incarico per nove anni e tre mandati, è stato confermato come consigliere e membro del comitato strategico. A lui è andato anche il ringraziamento del cda «per gli straordinari risultati raggiunti - recita una nota - che hanno permesso a Erg di svilupparsi e affermarsi come primario player europeo nelle rinnovabili, attraverso una radicale trasformazione industriale».

Loading...

Il ringraziamento a Bettonte

Edoardo Garrone ha voluto ringraziare, a nome suo e degli azionisti, «i componenti del consiglio uscente per il rilevante contributo fornito nel corso del loro mandato. Un ringraziamento particolare a Luca Bettonte che ha guidato in modo eccellente il gruppo in questi anni straordinari di radicale trasformazione industriale».

Il manager, ha proseguito il presidente di Erg, «nel nuovo ruolo, continuerà ad apportare un prezioso contribuito allo sviluppo del gruppo». Garrone ha poi rivolto un augurio a Merli per il nuovo incarico «che - ha detto - saprà ricoprire con competenza e passione».

Anche Alessandro Garrone ha ringraziato Bettonte «per l’incredibile lavoro svolto in questi 15 anni in Erg, durante i quali abbiamo raggiunto risultati eccellenti. Come fu per me 10 anni fa, anche Luca, dopo tre mandati da ad, lascia il testimone a un manager cresciuto internamente».

Utili a 12,4 milioni

L’assemblea degli azionisti di Erg ha approvato il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2020 , che evidenzia un utile di 12,4 milioni di euro, e ha esaminato il bilancio consolidato del gruppo al 31 dicembre 2020, che registra un risultato netto, a valori adjusted, di 105,8 milioni di euro.

L’assemblea ha deliberato il pagamento di un dividendo di 0,75 euro per azione, che sarà messo in pagamento a partire dal 26 maggio 2021 (payment date), previo stacco della cedola (n. 24) a partire dal 24 maggio 2021 (ex date) e record date il 25 maggio 2021.

Il nuovo consiglio

Il nuovo cda nominato dall’assemblea sarà composto da 12 membri: Edoardo Garrone, Alessandro Garrone, Giovanni Mondini, Paolo Luigi Merli, Luca Bettonte, Marco Costaguta, Elisabetta Oliveri, Mara Anna Rita Caverni, Federica Lolli, Emanuela Bonadiman, Elena Grifoni Winters e Mario Paterlini e ha confermato, come si è detto, alla presidenza della società Edoardo Garrone.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti