energia

Erg, shopping nelle rinnovabili nel Regno Unito

di Raoul de Forcade

(Imagoeconomica)

2' di lettura

Erg prosegue la sua espansione nel settore eolico con una nuova acquisizione nel Regno Unito. Il gruppo che fa capo alle famiglie Garrone e Mondini, attraverso la controllata Erg Uk Holding, ha perfezionato l'acquisizione da Res (società internazionale del settore delle energie rinnovabili) del 100% delle quote della Craiggore Energy, società di diritto nordirlandese titolare delle autorizzazioni per la realizzazione di un parco eolico in Nord Irlanda, nella contea di Londonderry.

Il parco, spiega una nota, sarà costituito da 10 turbine per una capacità autorizzata di 25 megawatt e una produzione di energia elettrica stimata, a regime, di circa 87 gigawattora l'anno, pari a circa 3.500 ore equivalenti e al fabbisogno stimato di energia di circa 21.500 famiglie. L'inizio dei lavori di costruzioneè previsto nel corso del quarto trimestre 2019 e l'entrata in esercizio, a valle della finalizzazione della connessione alla rete nazionale, entro aprile 2021. Il progetto parteciperà al mercato integrato unico dell'energia.

Loading...

L'investimento totale stimato per la realizzazione del parco è di circa 37 milioni di sterline (circa 41 milioni di euro), somma che include corrispettivo riconosciuto per l'acquisto.

Con questa operazione, chiarsce la nota, «Erg rafforza il proprio percorso di crescita organica all'estero, aumentando i megawatt in costruzione in Gran Bretagna da 163 a 188, ed incrementando dal 70% al 75% l'ammontare dei megawatt secured con riferimento agli obiettivi del piano industriale».

Il progetto, che una volta realizzato «consentirà importanti sinergie operative con il vicino parco di Evishagaran (40 megawatt) attualmente in costruzione, si connota - precisa la nota - per le caratteristiche di elevata qualità e consente di massimizzare il valore delle competenze sviluppate internamente in materia di engineering, construction, procurement e operations, in linea con la strategia industriale del gruppo».

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti