ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIl quesito del Lunedì

Esenzione pagamento Imu: l’accertamento definitivo sbarra la strada al ricorso

La sentenza 209/2022 della Corte costituzionale non può incidere sui rapporti definitivi, cioè quelli coperti da sentenza passata in giudicato

di Pasquale Mirto

2' di lettura

Domanda. A mia moglie, residente in un'abitazione di sua proprietà in un Comune diverso dal mio, è stato disconosciuto il diritto all'esenzione Imu, con conseguente accertamento di diverse annualità a partire dal 2014. Preciso che solo per il 2014 è stato presentato ricorso, poi respinto con conseguente pagamento, mentre per le altre annualità mia moglie ha deciso di pagare. A seguito della sentenza della Corte costituzionale 209/2022, mia moglie si appresta a formalizzare una richiesta al Comune di restituzione delle somme indebitamente percepite. Si chiede pertanto di sapere se l'Imu relativa alle annualità prescritte (2014-2015-2016), ma versate dal 2020 al 2022, può essere richiesta a rimborso.

Risposta. La sentenza della Corte costituzionale non può incidere sui rapporti definitivi, ovvero quelli coperti da sentenza passata in giudicato o da atto di accertamento divenuto definitivo per mancata impugnazione. Pertanto, quanto versato per le annualità definite non può essere oggetto di rimborso. Nel caso, invece, di versamenti effettuati spontaneamente dal contribuente, anche con ravvedimento operoso, è possibile chiedere il rimborso entro il 31 dicembre del quinto anno successivo alla data del versamento, indipendentemente dall'anno d'imposta. Così, se per esempio il contribuente nel 2020 ha versato tardivamente quanto dovuto per gli anni 2016 e seguenti, tali importi possono essere oggetto di domanda di rimborso, posto che il termine quinquennale (articolo 1, comma 164, della legge 296/2006,Finanziaria 2007) inizia a decorrere dalla data di versamento, e quindi dal 2020.

Loading...

Il quesito è tratto dall'inserto L'Esperto risponde in edicola con Il Sole 24 Ore di lunedì 12 dicembre.

Consulta L'Esperto risponde per avere accesso a un archivio con oltre 200mila quesiti, con relativi pareri. Non trovi la risposta al tuo caso? Invia una nuova domanda agli esperti

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti